Arezzo-Pianese 0-0, le pagelle. Difesa mai in difficoltà, attacco in ombra

Bene la coppia centrale in difesa, davanti però l'Arezzo ha fatto fatica

Marco Baldan

Le pagelle degli amaranto dopo Arezzo-Pianese.

PISSARDO 6 - Ordinaria amministrazione con i problemi maggiori che vengono dalla distanza, ma solo nel primo tempo.

LUCIANI 5,5 - Qualche stop impreciso e due palloni giocati al centro che per poco non vengono sfruttati dalla Pianese. La spinta c'è, la precisione un po' meno.

BALDAN 6,5 - Udoh sul piano della velocità è un cliente scomodo, contro Momentè ci mette il fisico ed ha la meglio. Preciso e pulito. Peccato per quelle due occasioni non sfruttate quando si è spinto in avanti dove è emerso l'istinto più del difensore che del bomber. Intanto però la prima partita del 2020 non è affatto da buttare a livello personale.

BORGHINI 6 - Non va in affanno e prova anzi a giocare il pallone da dietro. Una prova senza sbavature e nemmeno sussulti.

CORRADO 5,5 - Vedi Luciani. Parte bene ma si perde dietro ad alcuni appoggi errati e giocate che non sempre producono utilità.

ROLANDO 6 - Tornato titolare dopo più di due mesi parte decisamente bene spingendo e cercando il taglio. Suo l'assit per Tassi e un tiro da fuori che fa gridare al gol. Dopo un buon primo tempo si adagia come tutti i suoi compagni complice un calo non certo personale ma piuttosto generale (Dal 27' st PIU ng - Poco più di un quarto d'ora in cui non riesce ad incidere).

FOGLIA 6 - Non un buon primo tempo. Cresce alla distanza macinando la consueta mole di chiloemtri. Più appariscente in fase di copertura che non in quella di impostazione.

TASSI 5 - Spreca una ghiotta occasione, forse la più nitida dopo pochi minuti. Non è il solito Tassi e lo si vede anche nella manovra che non è fluida complice il pressing della Pianese che non lo mette in condizione di fare gioco (dal 14' st PICCHI 5,5 - Più in evidenza come randellatore che costruttore dove fa filtro in un momento in cui all'Arezzo sarebbe servita qualche idea diversa a disposizione).

CASO 6,5 - Il migliore per spunto e azioni pericolose anche se a forza di serpentine oltre a rimetterci caviglie e parastinchi porta fin troppo palla cercando di risolverla da solo accentrandosi. Il voto è la solita media tra l'estetica delle giocate e l'utilità. Ad ogni modo il più attivo.

CUTOLO 5,5 - Avrebbe sicuramente voluto festeggiare la 100esima presenza in amaranto con un gol ma non è stata giornata soprattutto con quelle due-tre maglie bianche pronte a circondarlo sempre in ogni zona (dal 32' st CHEDDIRA ng).

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

GORI 5 - Pochi palloni giocabili se non spalle alla porta e con una sola occasione avuta in 90' nell'area amiatina.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento