Kouan punisce l'Arezzo. Il derby è del Perugia (0-1)

Partita contratta al Comunale con il Perugia che ha la meglio con l'aiuto di una lettura errata della difesa amaranto

Potenza conferma il 3-5-2 disegnando un undici titolare dove non mancano le sorprese. In difesa ci sono Mosti con Borghini e Baldan. A centrocampo Luciani con Nader che va a sinistra. Al centro ci sono Foglia, Maleš e Bortoletti, mentre Cutolo va a formare il tandem offensivo con Sane. In panchina si accomodano Belloni e l'ultimo acquisto Merola al posto di un Piu che si accomoda in tribuna e ormai prossimo all'esclusione dalla lista dei 24. Caserta conferma il 4-3-3 preventivato alla vigilia anche per quanto riguarda gli interpreti.

Potenza: "Meritavamo il pari"

Inizio contratto per l'Arezzo con il Perugia che ha la predominanza territoriale, ma l'unico brivido è il contrasto aereo tra Borghini e Melchiorri. I due restano a terra e costringono i rispettivi allenatore al primo cambio. In mezzo c'è il primo sussulto: Luciani scambia con Cutolo e va al tiro da dentro l'area trovando la respinta di Fulignati. Il Perugia ha il possesso palla ma è l'Arezzo a costruire le palle gol come al 12' quando sulla sponda di Bortoletti si inserisce Cutolo che manda di poco il bersaglio. Il Perugia risponde al 25' con un contropiede. Falzerano entra in area e Luciani è decisivo recuperandolo e mettendo il pallone sul fondo con l'aiuto di Tarolli. La partita scorre via tra errori e falli. Prima dell'intervallo Cutolo ci prova dalla distanza su punizione chiamando Fulignati alla deviazione in corner. Si va al riposo sullo 0-0.

Arezzo-Perugia 0-1, le pagelle. Tarolli incerto, Luciani e Cutolo i più pericolosi

Potenza toglie Sane durante l'intervallo e mette Merola. A livello tattico non cambia nulla. L'Arezzo prende coraggio e cerca il fraseggio, il Perugia però passa e lo fa con la complicità degli amaranto. Rosi entra in area dove cade in seguito ad un contrasto, il pallone resta lì con Tarolli che sceglia male il tempo, Kouan è il più lesto a infilare in rete. Potenza corre aubito ai riapari e inserisce Pesenti per Foglia. L'Arezzo si scolla, gioca sui lanci lunghi e combina veramente poco incartandosi quando vuole uscire palla a terra da dietro. E' necessario aspettare l'81' per rivedere un'azione da gol. Maggioni pesca in area Merola che controlla ma il suo tiro è deviato da Fulignati quel tanto che basta. Il Perugia è sui tiri dalla distanza, l'Arezzo esaurisce le idee e dopo quattro minuti di recupero arriva il triplice fischio. L'Arezzo esce sconfitto dal Comunale, forse punito anche più del dovuto. Il Perugia si prende i tre punti sfruttando una leggerezza, l'ennesima, che costa lo zero in classifica dopo due giornate.

AREZZO (3-5-2): 1 Tarolli; 5 Borghini (11' pt 19 Cipolletta), 3 Baldan, 2 Mosti; 16 Luciani, 8 Foglia (16' st 32 Pesenti), 4 Maleš, 20 Bortoletti, 14 Nader (25' st 15 Maggioni); 10 Cutolo, 18 Sane (1' st 27 Merola).
A disposizione: 22 Loliva, 6 Picchi, 7 Belloni, 17 Raja, 23 Gilli, 24 Sportelli, 25 Sussi, 28 Bonaccorsi.
Allenatore: Alessandro Potenza.
Indisponibili: Benucci, Di Nardo, Masetti, Mesina, Piu, Sakho, Tamma.

PERUGIA (4-3-3): 1 Fulignati; 2 Rosi (27' st 27 Cancellotti), 5 Angella, 24 Negro, 14 Crialese; 28 Kouan, 8 Burrai, 10 Dragomir (16' st 13 Sounas); 23 Falzerano, 11 Murano (27' st 20 Bianchimano), 9 Melchiorri (11' pt 7 Elia).
A disposizione: 22 Baiocco, 4 Sgarbi, 16 Lunghi, 17 Moscati, 25 Tozzuolo, 29 Rigen.
Allenatore: Fabio Caserta.
ARBITRO: Luca Zufferli di Udine (Cosimo Cataldo di Bergamo - Marco Ceccon di Lovere). Quarto uomo: Valerio Maranesi.
RETI: pt 10' Kouan.
Note - Spettatori: 185 paganti. Recupero: 3' + 5'. Angoli: 5-6. Ammoniti: pt 42' Mosti, 47' Nader; st 1' Negro, 6' Kouan, 17' Sounas, 45' Falzerano.

Serie C girone B - 2° giornata
Matelica - Feralpi Salò 3-1
Cesena - Triestina 0-2
Fano - Padova 1-1
Modena - Vis Pesaro 3-1
SudTirol - Fermana 3-0
Imolese - Virtusvecomp Verona 1-1
Legnago - Ravenna 1-0
Mantova - Carpi 1-2
Sambenedettese - Gubbio 2-1
La classifica

Il prossimo turno
Carpi - Fano 07/10 ore 18:30
Feralpi Salò - Imolese 07/10 ore 18:30
Matelica - SudTirol 07/10 ore 18:30
Triestina - Modena 07/10 ore 18:30
Padova - Mantova 07/10 ore 20:45
Ravenna - Vis Pesaro 07/10 ore 20:45
Sambenedettese - Fermana 07/10 ore 20:45
Virtusvecomp Verona - Legnago 07/10 ore 20:45
Gubbio - Arezzo 08/10 ore 18:30
Perugia - Cesena 08/10 ore 20:45

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Nuovo Dpcm in arrivo: regioni chiuse e nuova divisione per colori. Cosa cambia per la Toscana

  • Toscana ancora in zona gialla? Si decide. Nuovo Dpcm: massimo 2 ospiti non conviventi in casa

  • Saturimetro: come funziona e quali sono i migliori modelli da acquistare on line

  • Banda dell'Audi bianca, è caccia aperta: le segnalazioni e la foto virale che fa sperare nell'arresto. Ma è un'altra operazione

  • Arrivati i nuovi vaccini Covid: ecco chi può accedere e come prenotarsi. Arezzo al top per somministrazioni

  • "Pettorina finta e Glock in mano, così ho capito che non erano carabinieri". Il vocale che svela i trucchi della banda dell'Audi bianca

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento