Venerdì, 18 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Dal Canto: "Olbia avversario tosto. Frizioni societarie? Non mettiamo tutto in piazza"

Il tecnico sul prossimo avversario e sulle questione societarie.

Alessandro Dal Canto

Dal Canto non si pronuncia sulle assenze di Remedi e Pelagatti legate all'esclusione del Pro Piacenza. "Chiedete al direttore se ne sta occupando lui" si è limitato a rispondere il tecnico che in caso di conferma della squalifica del difensore schiererà Borghini o Burzigotti con Pinto al centro della difesa.

Che avversario si aspetta?

"Affronteremo una squadra che ha attraversato un periodo di difficoltà ma che oggi sta ottenendo buoni risultati aiutata da giocatori forti nel reparto offensivoNoi dovremo applicare alcuni concetti in maniera adeguataGli indisponibiliVediamo un po' come stanno BelloniButic e Basit che anche la scorsa settimana hanno accusato alcuni problemi".

La vittoria contro l'Albissola può essere di aiuto dopo i recenti pareggi?

"Ultimamente l'attenzione si è focalizzata sui pareggi dove abbiamo subito delle rimonte come con CarrareseEntellaNovara e PontederaPareggi maturati in alcuni casi nei minuti finali ma pur sempre contro avversario che hanno speso molto più di noi per disputare un campionato come protagonisteQuanto accaduto con il Siena è una raritàcon il Pontedera è scivolato un giocatore mentre con la Juventus under 23 è stato alla fine un pareggio normale maturato nel corso del primo tempo. Sono stati sottolineato più i pareggi subiti in rimonta che quelli ottenuti da noi nei minuti finali e mi rifierisco anche ai successiA questa squadra andrebbe steso un tappeto rosso fino a Malta per quello che ha fatto alzando in maniera così importante il proprio rendimentoSe vogliamo salire ancora e alzare i giri dobbiamo dobbiamo pensare anche in maniera positiva".

A livello societario possono influire le frizioni tra La Cava e Anselmi e se c'è un augurio da parte sua affinchè la cosa si risolva?

"Sono due settimane che sento parlare di cosa sarà o cosa non saràLo dico a tuttiper il momento che stiamo attraversando è meglio che ci concentriamo solo sul campoAlla fine è bene che siano loro due a risolvere quello che c'è da chiarireNon credo che sia giusto mettere tutto in piazza andando a tirar fuori problemi che, fin qui, questa società non ha avutoMeno ne parliamo in questi terminicosì apertamente, mettendo tutto in piazza, e meglio è".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Canto: "Olbia avversario tosto. Frizioni societarie? Non mettiamo tutto in piazza"

ArezzoNotizie è in caricamento