menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Modena basta un'occasione (0-1). Arezzo sempre più ultimo

Monachello nella ripresa sfrutta l'ennesima incertezza. Amaranto mai pericolosi, e mercoledì c'è lo scontro da brividi con il Fano

Camplone conferma il 3-5-2 con la novità di Belloni mezzala. Turno di riposo per Di Paolantonio che va in panchina mentre Baldan prende il posto di Kodr. Modena con il consueto 4-3-1-2. Unica novità Davì al posto di Prezioso. Prima del calcio di inizio è stato osservato un minuto di silenzio in ricordo di Paolo Rossi.

La fase di studio prosegue fino al quarto d'ora quando Cutolo cambia gioco per Benucci che da dentro l'area controlla ma calcia alle stelle. È un Arezzo coraggioso, pronto soprattutto a colpire di rimessa contro un Modena che prova a venire fuori con il fraseggio. Il primo tempo scorre via su questi binari, senza particolari sussulti, almeno fino al 40' quando Bortoletti al termine di un altro contropiede calcia forte verso Gagno ma viene ostruito in angolo. Si va al riposo sul punteggio di 0-0.

Arezzo-Modena 0-1, le pagelle. Un errore che costa caro e un attacco poco incisivo

Mignani lascia Castiglia negli spogliatoio ad inizio secondo tempo, entra Prezioso e il Modena passa alla prima occasione. Varutti mette al centro un pallone che diventa un assist per Monachello, che si libera da Baldan, e tutto solo batte Sala per il vantaggio. L'Arezzo accusa il colpo come non mai e il Modena sfiora il raddoppio con Gerli da fuori area, ma Sala gli dice di no con i pugni. Al 67' si fa male Cherubin e Camplone passa al 4-4-2 mettendo Cerci e Belloni esterni. Il copione non cambia. L'Arezzo lì davanti non tiene un pallone e non va mai al tiro, e al Modena può andar bene così con l'unico brivido che arriva all'83'. Belloni (tra i migliori) serve al centro dove Arini si inserisce ma calcia alto. Nei minuti finali si fa male Pesenti, costretto ad uscire per Zuppel. Nei minuti di recupero Cerci su punizione impegna Gagno, ma l'Arezzo nella mischia e sulla ribattuta della difesa modenese non è sveglio nel trovare il pari.

Termina con l'ennesia sconfitta interna contro un'altra big. Terzo ko di fila e Arezzo sempre più ultimo in attesa dello scontro diretto di mercoledì prossimo con il Fano.

AREZZO (3-5-2): 1 Sala; 5 Borghini, 33 Cherubin (22' st 11 Cerci), 3 Baldan; 16 Luciani, 20 Bortoletti, 34 Arini, 7 Belloni, 21 Benucci; 10 Cutolo (43' st 25 Sussi), 9 Pesenti (43' st 32 Zuppel).
A disposizione: 22 Loliva, 30 Gagliardotto, 6 Soumah, 8 Foglia, 14 Nader, 15 Maggioni, 17 Di Nardo, 27 Merola, 31 Di Paolantonio.
Allenatore: Andrea Camplone.
Infortunati: 4 Maleš, Picchi. Non convocati: 18 Sane, 24 Sportelli, 28 Bonaccorsi, 29 Kodr, 36 Karkalis, Piu, Raja, Sakho, Tamma.

MODENA (4-3-1-2): 24 Gagno; 17 Bearzotti (47' st 15 Milesi), 19 Zaro, 4 Pergreffi, 23 Varutti; 20 Davì, 16 Gerli, 8 Castiglia (1' st 28 Prezioso); 7 Tulissi; 29 Monachello (30' st 21 Muroni), 9 Scappini (35' st 11 Spagnoli).
A disposizione: 1 Narciso, 22 Chiossi, 3 Mignanelli, 5 Ingegneri, 10 Sodinha, 13 Laurenti, 14 Stefanelli, 27 Costantino.
Allenatore: Michele Mignani.
ARBITRO: Claudio Panettella di Gallarate (Maicol Ferrari di Rovereto - Egidio Marchetti di Trento). Quarto uomo: Luca Angelucci di Foligno.
RETI: st 4' Monachello.
Note - Spettatori: partita a porte chiuse. Recupero: 1' + 5'. Angoli: 4-5. Ammoniti: st 29' Belloni.

Serie C girone B - 15° giornata
Imolese - Vis Pesaro 1-2
Fano - Feralpisalò 1-1
Carpi - Gubbio 2-2
Fermana - Ravenna 2-1
Perugia - Virtusvecomp Verona 2-2
Südtirol - Legnago 1-0
Mantova - Cesena 0-4
Sambenedettese - Matelica 2-3
Padova - Triestina 14/12 ore 18:00
La classifica

Il prossimo turno
Arezzo - Fano 16/12 ore 15:00 [recupero 12° giornata]
Legnago - Imolese 16/12 ore 15:00 [recupero 12° giornata] 
Cesena - Sambenedettese 19/12 ore 15:00
Feralpisalò - Fermana 19/12 ore 15:00
Matelica - Carpi 19/12 ore 15:00
Ravenna - Imolese 19/12 ore 15:00
Triestina - Perugia 19/12 ore 15:00
Virtusvecomp Verona - Südtirol 19/12 ore 15:00
Gubbio - Padova 20/12 ore 15:00
Vis Pesaro - Arezzo 20/12 ore 15:00
Legnago - Mantova 20/12 ore 17:30
Modena - Fano 20/12 ore 17:30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 7 segnali della violenza psicologica nella vita di coppia

  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento