rotate-mobile

Arezzo-Modena 0-1, Belloni: "Sconfitta che brucia"

Il commento del centrocampista amaranto dopo il ko con il Modena

Tra i pochi a salvarsi, più pimpante rispetto ad altri compagni, è stato sicuramente Niccolò Belloni.

"In realtà prima di venire ad Arezzo avevo giocato in quella posizione - confessa il centrocampista - mister Camplone mi aveva chiesto pochi semplici concetti, vale a dire creare superiorità. Mi sono trovato bene ma conta poco alla luce della sconfitta. È una sconfitta che brucia perché il Modena sarà anche lassù in classifica ma non mi ha impressionato e non ha dominato l’incontro. Purtroppo è andata così e dobbiamo già pensare a mercoledì prossimo. Il Modena ha avuto una sola occasione, noi qualcosa in più, l’unica differenza è che loro hanno segnato. La colpa non è certo solo del reparto offensivo, è un discorso più ampio. Arrivano pochi palloni e ognuno ha le sue responsabilità. Adesso dobbiamo affrontare Fano, Vis Pesaro e Legnago. Sono tutti scontri diretti in cui avremo l’obbligo di vincere".

Sullo stesso argomento

Video popolari

Arezzo-Modena 0-1, Belloni: "Sconfitta che brucia"

ArezzoNotizie è in caricamento