menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Video e poi seduta sul campo Lebole: Stellone verso il debutto. Un volto nuovo in gruppo

Stellone tiene tutti sulla corda. In gruppo il 2002 Iacoponi del Team Nuova Florida

L'allenamento sul manto erboso del campo Lebole alle 15, preceduto dalla riunione tattica in sala stampa, diventata 'sala video'. Gli amaranto si sono radunati alle 13 allo stadio Comunale. Oltre un'ora di riunione insieme a mister Stellone per il gruppo dei convocabili nella pancia del Comunale. Il mister ha fatto vedere i video, presumibilmente della partitella di ieri e dei prossimi avversari. Quindi alle 14:45 circa l'inizio dell'allenamento agli ordini dello staff tecnico sul campo Lebole.

Riscaldamento e poi una esercitazione per sfruttare corsie esterne e affinare le conclusioni verso la porta. Da quanto visto il mister intende sfruttare il 4-4-2 contro la Ferapisalò di Massimo Pavanel per la partita di sabato (ore 15) che rappresenterà il debutto di Stellone sulla panchina del Comunale.

Sulla destra, in difesa, ecco Luciani e Ventola, quindi Sbraga, Cherubin, Borghini e Baldan al centro, con Karkalis e Maggioni a sinistra. A centrocampo Belloni in coppia con Sussi, Arini, Di Paolantonio, Altobelli, Soumah con Serrotti e Di Grazia a sinistra. In attacco Cutolo, Carletti, Zuppel, Di Nardo e Piu. Stellone ha fatto alternare tutti i calciatori disponibili durante l'esercizio. Da qui passano le scelte per l'undici titolare con Altobelli che potrebbe essere almeno in panchina dopo il problema fisico patito contro il Cesena. All'appello mancavano Pesenti, Cerci, Perez, Picchi oltre ai calciatori che l'Arezzo vorrebbe mandare a giocare altrove.

Dal Team Nuova Florida arriva Iacoponi

A dieci giorni circa dalla fine del mercato è quanto mai evidente come sia difficile piazzare i calciatori che non sono ritenuti funzionali al progetto Arezzo. Più che i prestiti (Sakho, Sportelli e Sane) il vero nodo sono i giocatori di proprietà. Bortoletti, Nader, Raja, Bonaccorsi e Maleš anche ieri erano impegnati in un lavoro tra palestra e campo Zampolin. Tra offerte presunte e altre declinate, il Cavallino ha il suo bel da fare nel fare spazio. Intanto dalla serie D arriva un esterno offensivo. Si tratta di Daniele Iacoponi, un classe 2002, cresciuto nell'Ostiamare, passato poi in Eccellenza alla Urbetevere e poi alla Vigor Perconti, quindi la scorsa estate alla Nuova Team Florida, altro club legato alla New Energy Gas e Luce. Un innesto in prosettiva che alla luce dell'età (classe 2002) non influirà nella lista dei 24.

Per un eventuale innesto di esperienza se ne parlerà dopo la partita con la Feralpisalò. Questa prima settimana per mister Stellone è soprattutto divalutazione e non solo di scelta in funzione del prossimo avversario. Sabato, dopo la sfida con il 'generale' Pavanel, ecco la riunione dalla quale passerà la rotta che deciderà l'ultima settimana di mercato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento