Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso Arezzo-Matelica, i convocati. Stellone: "Dobbiamo avere più fame di loro"

Fuori Benucci, Di Grazia e Belloni. Perez torna e potrebbe partire dal primo minuto

 

"Dobbiamo ragionare da disperati nel senso di avere più fame dei nostri avversari". Non usa giri di parole Roberto Stellone alla vigilia della sfida interna tra l'Arezzo e il Matelica. Dopo la trasferta di Padova, segnato anche dal turn over, ecco una partita dove serve (come sempre) trovare i tre punti.

"L'assenza di una vittoria è un aspetto importante perchè la testa comanda le gambe e il pallone può scottare, in certi casi anche parecchio - spiega Stellone - con una vittoria tutto può cambiare e i tre punti servirebbero come il pane, permetterebbe di resettare e ripartire".

All'appello mancherà Zuppel ma anche Benucci, Di Grazia e Belloni.

"Cutolo rientra dopo aver svolto un lavoro differenziato, così come Cherubin che sarà della partita - prosegue Stellone - Perez è convocato anche se non ha i 90' nelle gambe. Spero di ritrovare spesso comunque i giocatori che abbiamo fuori. La formazione? Potrebbero essere alcuni elementi a riposo".

E sulla mentalità con cui affrontare il Matelica, Stellne non ha dubbi.

"Stanno vivendo un buon momento, sono a ridosso dei playoff e a livello mentale sono in salute anche se hanno raccolto poco nell'ultimo periodo. Dovremo giocare da 'disperati', nel senso che dovremo avere più fame di loro per ottenere i tre punti".

Gentile: "Credere nella salvezza un obbligo. Anche in D non lasceremo l'Arezzo"

La probabile formazione

Scontato il ritorno di Sala dall'inizio tra i pali. Difesa a quattro con Luciani (o Ventola) quindi SbragaCherubin e Pinna. Mediana con AriniDi Paolantonio e Altobelli. In attacco Cutolo andrà in panchina, e con le assenze di Di Grazia e Belloni è probabile un tridente con IacoponiPerez e Piu, senza dimenticare però Cerci, magari da utilizzare a partita in corso.

I convocati di mister Stellone
Portieri: 1 Sala, 13 Melgrati, 22 Tarolli.
Difensori: 3 Cherubin, 5 Sbraga, 15 Maggioni, 16 Luciani, 19 Pinna, 26 Ventola, 29 Kodr, 36 Karkalis.
Centrocampisti: 4 Arini, 6 Soumah, 25 Sussi, 31 Di Paolantonio, 35 Zitelli, 37 Serrotti, 44 Iacoponi, 46 Altobelli.
Attaccanti: 8 Carletti, 10 Cutolo, 11 Cerci, 24 Piu, 27 Perez.
Infortunati: 7 Belloni, 9 Pesenti, 21 Benucci, 23 Di Grazia, 28 Bonaccorsi, Picchi. Non convocati: 2 Sportelli, 12 Gagliardi, 14 Nader, 17 Di Nardo, 18 Stampete, 30 Gagliardotto, 32 Zuppel, Sakho, Raja.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento