Calcio Via Antonio Gramsci

Verso Arezzo-Lecco: Di Donato: "Partiamo per essere protagonisti" VIDEO

Arriva il Lecco al Comunale e Di Donato oltre a parlare dell'emozione dell'esordio punta con fermezza a partire con il piede giusto

Daniele Di Donato

Lo aveva detto nella conferenza stampa di presentazione e lo ha ribadito anche alla vigilia di Arezzo-Lecco, prima giornata di campionato. "Sono ambizioso e dove vado cerco sempre di migliorare" ha ribadito Di Donato. L'Arezzo vuole essere protagonista e cercare di bissare almeno quel quarto posto nel primo anno dell'ormai famoso progetto triennale. Contro il Lecco però mancheranno alcuni elementi soprattutto i nuovi acquisti.

"Dei nuovi arrivati nell'ultima settimana avrò solo Corrado - ha spiegato Di Donato - valuterò come sta Cutolo perchè è un giocatore importante per noi. Foglia è assente per la squalifica che si porta dietro dallo scorso anno e mancherà anche BurzigottiTutti gli altri sono pronti per questa partita e non vi nascondo anche da parte mia l'emozione".

La formazione si baserà su un 4-2-4 come quello già visto contro Crotone, Roma e Castiglionese.

L'avversario | Tutti i precendenti: il gol di Graziani e il record di Testini

"Il Lecco credo proprio che si schiererà con un 4-3-3 ma i numeri contano fino ad un certo puntoLa differenza la fanno le motivazionila cattiveria di voler arrivare prima su ogni palloneE' una squadra quella che affronteremo tra poche ore che è reduce dalla vittoria di un campionato e che parte con entusiasmo e la voglia di fare bene".

In mediana mancando Foglia si apre un ballottaggio. Buglio potrebbe partire dall'inizio insieme a uno tra Volpicelli e Basit. Tra l'altro sia Buglio che Basit sono al centro di trattative di mercato ma questo non preocuppa Di Donato.

"Un giocatore quando scende in campo lo fa solo per dare il massimo e fare bene non pensa ad altro" ha tagliato corto il tecnico.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Verso Arezzo-Lecco: Di Donato: "Partiamo per essere protagonisti" VIDEO

ArezzoNotizie è in caricamento