menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Francesco Karkalis

Francesco Karkalis

Esami per Cherubin, l'Arezzo accelera per Karkalis. Meno di 48 ore per preparare la trasferta di Imola

Amaranto in campo questa mattina, domani la rifinitura e sabato lo scontro diretto di Imola in diretta anche su Teletruria

Chissà quando l'Arezzo riassaporerà un giorno di riposo. Il tour de force iniziato a Mantova è partito e non prevede soste fino al 23 dicembre. Ma non c'è solo questo, unito alla classifica poco incoraggiante a tenere banco. L'Arezzo questa mattina ha avuto giusto il tempo di svolgere un lavoro di scarico (per chi ha giocato dall'inizio) programmando per domani la rifinitura in vista della trasferta di Imola. Già perchè sabato alle 20:30 è in programma lo scontro diretto con l'Imolese. I rossoblù tra l'altro sono fermi ai box da due settimane causa il rinvio con il Legnago. Basta e avanza per capire come potranno arrivare gli uomini di Roberto Cevoli alla sfida.

L'Arezzo deve valutare in primis le condizioni di Cherubin, uscito a causa di una contrattura. L'esito degli esami medici a cui si sottoporrà a breve il centrale daranno la risposta. Ecco spiegato per il Cavallino sta provando ad accelerare il tesseramento di Francesco Karkalis. L'italogreco ieri era a Mantova, segno che l'accordo con l'Arezzo c'è. L'intenzione era quella di valutare con calma il terzino mancino, all'occorrenza utilizzato da Baldini ai tempi della Carrarese come centrale, per poi metterlo in gruppo a gennaio. L'emergenza e il tour de force potrebbero però spingere l'Arezzo a rivedere i piani.

Solo che la lista dei 24 è al completo. L'Arezzo per mettere dentro Karjkalis deve rescindere uno dei contratti con i calciatori 'over'. Ecco spiegato perchè Soumah, classe 2001, è potuto andare almeno in panchina. Se Karkalis sarà tra i convocati domani pomeriggio vuol dire che qualcuno avrà liberato il proprio armadietto.

Per la probabile formazione è ancora presto per parlarne. Camplone valuterà solo domani pomeriggio gli elementi disponibili. Anche gli ultimi tesserati rimasti in isolamento hanno finalmente avuto esito negativo dai tamponi. Foglia, borghini, Cerci e così potranno tornare in campo per gli allenamenti non appena avranno superato le visite di idoneità sportiva. Non è da escludere però che Camplone lasci qualcuno se non tutti ad Arezzo facendo loro svolgere lavoro atletico. Un po' come accaduto per Pesenti e Maleš contro il Mantova.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    Il mistero di Coco Chanel, vera influencer prima dei social

  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento