menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Brunori in azione

Brunori in azione

Il solito copione: vantaggio Arezzo, pari Juve (1-1)

Brunori sigla il vantaggio, Mavididi risponde dopo pochi minuti. Terzo pari di fila per il Cavallino.

Niente tifosi ospiti, assenti anche i gruppi organizzati. Arezzo-Juventus U23 si gioca in uno stadio che vede andare in scena la protesta della curva sud contro la squadre B. Come annuniciato alla vigilia Dal Canto recupera Luciani lo manda in campo dall'inizio inserendo Rolando sulla trequarti. Zironelli passa al 4-3-3 sostituendo Masciangelo con Beruatto mentre in attacco torna Mavididi con Mokulu.

Scampato pericolo con Mokulu fermato in posizione di fuorigioco, l'Arezzo passa alla prima occasione. Si sblocca Brunori, a secco di gol dal 26 dicembre, che prende palla dal limite e la mette nell'angolino basso dove Nocchi non può nulla. Il vantaggio dura dieci minuti durante i quali la Juve tiene in allerta là in avanti per velocità e fisicità mentre l'Arezzo al termine di un contropiede va vicino al raddoppio con Luciani. Al 13' Foglia perde palla, Muratore innesca Mavididi che sfreccia via a Pinto e in diagonale batte Pelagotti. L'Arezzo però c'è e sfiora il gol prima con Brunori che su un retropassaggio errato manca di poco il bersaglio e poco dopo con Cutolo, ma Nocchi manda in angolo. Si va al riposo sul punteggio 1-1 e con l'Arezzo in attacco.

La ripresa di apre con Nicolussi che tutto solo sul secondo palo trova la respinta di Pelagotti. Sul tiro dalla bandierina nasce una mischia in area, Mavididi calcia a botta sicura ma la difesa amaranto lo mura. La risposta amaranto arriva con Cutolo che su punizione impegna Nocchi. Dal Canto si gioca le carte Belloni e Butic, Zironelli inserisce l'ex Masciangelo, Del Prete e Bunino. Non cambia nulla e per l'Arezzo è il terzo pari di fila.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti: 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 4 Buglio, 8 Foglia, 11 Serrotti; 23 Rolando (18' st 39 Belloni); 10 Cutolo (44' st 19 Persano), 9 Brunori (30' st 27 Butic).
A disposizione: 1 Bertozzi, 2 Zappella, 3 Sereni, 13 Basit, 17 Salifu, 18 Remedi, 21 Benucci, 24 Burzigotti, 27 Butic, 33 Borghini.
Allenatore: Alessandro Dal Canto.
Diffidati: 6 Pelagatti, 9 Brunori.

JUVENTUS U23 (4-3-3): 30 Nocchi; 19 Morelli, 2 Andersson, 24 Coccolo (30' st 34 Del Prete), 20 Beruatto (18' st 3 Masciangelo); 6 Toure, 5 Muratore, 16 Nicolussi Caviglia; 17 Zanimacchia (42' st 18 Di Pardo), 7 Mokulu, 11 Mavididi (30' st 9 Bunino).
A disposizione: 12 Busti, 36 Siano, 14 Olivieri, 25 Pozzebon, 31 Capellini, 43 Leone, 44 Monzialo.
Allenatore: Mauro Zironelli.
ARBITRO: Daniele De Santis di Lecce (Moreno De Ambrosis di Busto Arsizio - Gabriele Bertelli di Busto Arsizio).
RETI: pt 3' Brunori, 13' Mavididi.
Note - Spettatori: 1.500 circa. Recupero: 0' + 5'. Angoli: 9-2. Ammoniti: st 22' Coccolo, 24' Muratore.

Serie C girone A - 26° giornata
Carrarese - Piacenza 0-2
Cuneo - Siena 1-1
Gozzano - Pontedera 1-1
Alessandria - Olbia 0-0
Arzachena - Lucchese 1-0
Pistoiese - Albissola 1-1
Pro Patria - Novara 1-0
Pro Piacenza - Pisa rinviata
Virtus Entella - Pro Vercelli 2-1

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Sono stato tradito da mia moglie. E adesso?

  • Cucina

    I fiocchi di Carnevale

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento