menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Al Comunale passa anche il Gubbio (0-1). Arezzo ai titoli di coda

Un buon avvio, ma attacco sterile e il Gubbio passa con un colpo perfetto di Pasquato. Lo spettro della retrocessione è sempre più vicino

Si gioca il tutto per tutto l'Arezzo, chiamato solo a cercare i tre punti contro il Gubbio a causa anche dei risultati degli altri campi. Stellone conferma il 4-4-2 ma cambia e non poco a livello di interpreti l'undici titolare. Confermati Luciani e Ventola esterni con Sbraga (al rientro) e Kodr (assente dal 20 dicembre). Mediana inedita con Benucci, Altobelli, Arini e Di Paolantonio per quello che potrebbe diventare un centrocampo a rombo. In attacco Zuppel e Piu. Tutto confermato tra le file del Gubbio con il 4-3-3.

Arezzo-Gubbio, le pagelle. Un'altra prova senz'anima

Buon avvio di partita degli amaranto che partono all'attacco, che aggrediscono e cercano la massima intensità. La prima occasione degna di nota però è del Gubbio e arriva al 18' con Pasquato che da fuori area trova la grande risposta di Sala. Sempre Sala pochi minuti dopo è ancora decisivo mandando sulla traversa il colpo di testa di Gomez sugli sviluppi di un corner. Il Gubbio, passato un primo quarto d'ora all'insegna del contenimento del Cavallino, inizia ad attaccare. L'Arezzo balla ma tiene e al 34' Ventola impegna per la prima volta Cucchietti con un destro potente indirizzato all'angolino alto che l'estremo difensore disinnesca. Il Gubbio presidia la metà campo dell'Arezzo ma Sbraga e Kodr si immolano anche con il fisico. Alla fine del primo tempo il punteggio è di 0-0.

Nessun cambio durante l'intervallo con Stellone che decide di cambiare modulo al 57'. Dentro Cutolo e Di Grazia per Zuppel e Benucci, l'Arezzo passa così al 4-3-3. La prima occasione degna di nota è una punizione di Cutolo al 65', ma la palla esce di poco a lato. Il Cavallino insiste e anche Altobelli di testa fa gridare al gol, ma la sua incornata esce a lato. Nel momento in cui il Gubbio sembra alle corde ecco il gol del Gubbio. Pasquato riceve un campanile sulla trequarti, addomestica e di controbalzo batte Sala. La reazione dell'Arezzo non c'è. Gli amaranto sono scollati, non ci sono idee, e il risultato è un tiro di Di Paolantonio alto al termine di una azione personale di Cutolo. Non c'è più nulla fare. Arezzo alla nona sconfitta in casa e la serie D è sempre più vicina.

AREZZO (4-4-2): 1 Sala; 26 Ventola (42' st 25 Sussi), 5 Sbraga, 29 Kodr, 16 Luciani; 21 Benucci (12' st 23 Di Grazia), 46 Altobelli (32' st 44 Iacoponi), 4 Arini, 31 Di Paolantonio; 32 Zuppel (12' st 10 Cutolo), 24 Piu.
A disposizione: 13 Melgrati, 6 Soumah, 15 Maggioni, 28 Bonaccorsi, 35 Zitelli, 36 Karkalis, 37 Serrotti.
Allenatore: Roberto Stellone.
Infortunati: 8 Carletti, 9 Pesenti, 11 Cerci, 27 Perez, Picchi. Non convocati: 12 Gagliardi, 14 Nader, 17 Di Nardo, 18 Stampete, 22 Tarolli, 30 Gagliardotto, Sakho, Raja. Squalificati: 3 Cherubin (un turno), 7 Belloni (un turno), 19 Pinna (un turno).

GUBBIO (4-3-1-2): 1 Cucchietti; 3 Migliorelli, 5 Uggè, 14 Ferrini, 2 Formiconi; 26 Oukhadda, 17 Hamlili, 7 Serena (32' st 20 Sainz Maza); 10 Pasquato; 11 De Silvestro (32' st 30 Fedato), 21 Gomez.
A disposizione: 12 Zamarion, 22 Elisei, 4 Sdaigui, 9 Pellegrini, 23 Cinaglia, 25 Munoz, 31 Ingrosso.
Allenatore: Vincenzo Torrente.
ARBITRO: Matteo Marcenaro di Genova (Domenico Fontemurato di Roma 2 - Francesco Ciancaglini di Vasto). Quarto uomo: Andrea Ancora di Roma 1.
RETI: st 25' Pasquato.
Note - Spettatoripartita a porte chiuseRecupero: 0' + 4'. Angoli: 8-5. Ammoniti: pt 31' Ferrini, 36' Kodr; st 4' Altobelli, 21' Hamlili, 48' Uggè.

Serie C girone B22° giornata
Modena - Triestina 1-1
Südtirol - Matelica 4-2
Imolese - Feralpisalò 3-0
Fermana - Sambenedettese 1-0
Legnago - Virtusvecomp Verona 0-0
Cesena - Perugia rinviata
Vis Pesaro - Ravenna 03/02 ore 20:30
Fano - Carpi 04/02 ore 15:00
Mantova - Padova 04/02 ore 17:30
La classifica

Il prossimo turno
Padova - Fermana 07/02 ore 12:30
Gubbio - Sudtirol 07/02 ore 15:00
Ravenna - Modena 07/02 ore 15:00
Triestina - Legnago 07/02 ore 15:00
Carpi - Imolese 07/02 ore 17:30
Feralpisalò - Cesena rinviata
Matelica - Vis Pesaro 07/02 ore 17:30
Perugia - Mantova 07/02 ore 17:30
Sambenedettese - Fano 07/02 ore 20:30

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento