Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arezzo-Feralpisalò 2-3, lo sfogo di Muzzi: "Oggi abbiamo perso per colpa dell'arbitro"

Non ha usato giri di parole il direttore dell'area tecnica che ha inviato Marcello Nicchi a visionare quanto accaduto

 

È un fiume in piena Roberto Muzzi. Il direttore dell'area tecnica si scaglia contro l'arbitraggio del signor Costanza di Agrigento e lo fa senza usare mezze parole.

"Oggi ho perso contro l'arbitro - esordisce Muzzi - basta, è ora di finirla. Se vogliono l'Arezzo in serie D basta che ce lo facciano sapere. Contro la Vis Pesaro ci hanno punito le scelte arbitrale, oggi è accaduta la stessa cosa. Abbiamo commesso degli errori, io stesso ne ho fatti andando a scegliere direttore sportivo e giocatori in passato, però quella di oggi è una partita viziata dall'operato del direttore di gara. Giusto il primo rigore ma il secondo con espulsione di Cherubin non ci sta e poi i rigori non concessi all'Arezzo? Siamo sempre stati zitti fino ad oggi, ma ora è bene che il presidente degli arbitri vada ad analizzare quanto accaduto perchè è un problema che sta anadando avanti da diverse settimane".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento