Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arezzo-Fano 1-1, Di Paolantonio: "Chi entra dalla panchina deve sempre dare il massimo"

Il commento del centrocampista amaranto dopo il pari con il Fano

 

Alessandro Di Paolantonio condivide i complimenti per il pari con i suoi compagni di squadra. Il centrocampista, entrato nella ripresa, è stato tra i calciatori determinanti.

"La mia prova? Anche Nello Cutolo è entrato bene e sono felice per aver ripreso il Fano in una partita che non era facile - spiega Di Paolantonio - è un pari per il morale. Certo, c’era bisogno dei tre punti però prendiamo la prestazione con il pareggio agguantato in extremis. Non c’è tempo e nemmeno modo di respirare visto che domenica saremo di nuovo in campo e mercoledì prossimo c’è l’ultimo impegno. Dovremo dare il massimo cercando poi di iniziare l’anno nuovo nel migliore dei modi. È chiaro che vorrei sempre giocare però siamo 24 e il mister fa le sue scelte, io devo pensare a dare il massimo e farmi trovare pronto".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento