Acf Arezzo: arriva la seconda della classe, il Sassari Torres

Le ragazze amaranto affronteranno in casa la formazione sarda che nella partita di andata vinse 4-2

Lucrezia Mencucci, difensore amaranto

La sconfitta di settimana scorsa maturata in casa del Pontedera non ha minato le certezze dell’Arezzo Calcio Femminile che torna in campo davanti ai propri tifosi per cercare di trovate punti contro un’altra delle corazzate di questo campionato, il Sassari Torres, per la quattordicesima giornata del campionato di serie C, a Rigutino ore 15.30. Nel girone d’andata, in terra sarda, l’Arezzo perse 4-2 ma a condurre per una buona parte della partita fu la formazione amaranto, che riuscì a passare in vantaggio per ben due volte: prima con Arzedi (gol recuperato dalla prima rete del match di Marenic), poi con Paganini prima di essere raggiunte dalle reti di Lombardo, Garcia e sempre Marenic.

Nell’ultima gara di campionato è arrivata la sconfitta per 5-1 contro il Pontedera, attualmente primo in classifica, ma il risultato non ha influito la classifica dell’Arezzo che è rimasta al nono posto con 13 punti conquistati. Davanti ai propri tifosi le ragazze amaranto hanno conquistato sei punti grazie alla vittoria con la Jesina e ai pareggi con San Miniato, Bologna e Pontedera. Il Sassari Torres viene dal pareggio interno contro la Pistoiese che ha permesso al Pontedera di scavalcare la formazione sarda, rimasta al secondo posto in questo girone C. Nell’ultima gara fuori casa ha battuto con un secco 3-0 il Grifone Gialloverde mentre c’è da segnalare la pericolosità del centroavanti Marenic, autrice si tredici gol stagionali.

Lucrezia Mencucci, difensore amaranto, prova a suonare la carica in vista della gara contro il Sassari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 “Ci aspetta un’altra dura partita. Quella di settimana scorsa contro il Pontedera è stata una partita complicata: abbiamo cercato di proporre il nostro gioco, non siamo state concrete in alcune circostanze, invece loro sono state brave e ciniche. La nostra testa è già a domenica, cercheremo di mettere in difficoltà il Sassari e proveremo fino all’ultimo a conquistare un risultato positivo”.

Serie C femminile, la classifica
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Ciclista va in arresto cardiaco e cade rovinosamente. Rianimato: è grave

  • "Addio Enrico", quell'amore per moto e calcetto. Il dolore di Palazzo del Pero: attesa per i funerali

  • Coronavirus, sei nuovi casi nell'Aretino. Contagiati 19enni di ritorno da una vacanza all'estero

  • "Mio fratello era buono e solare. Lo porterò con me in un tatuaggio"

  • Codice giallo per pioggia e temporali: l'elenco dei comuni aretini interessati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento