Acf Arezzo: le Juniores si giocano il titolo contro la Rinascita Doccia

Le ragazze di mister Massimiliano Forzini si contenderanno il primato negli ultimi 90' del campionato

La stagione 2019-2020 è stata finora ricca di soddisfazioni per il settore giovanile dell’Arezzo Calcio Femminile, sia sotto il profilo dei risultati ottenuti sia della crescita delle ragazze e bimbe che vestono ogni weekend la casacca amaranto. Abbiamo già descritto ampiamente la categoria Under 15 settimana scorsa, intervistando mister Tiziano Pelliccione, oggi il focus ci porterà sulla categoria Juniores che sabato 8 febbraio avrà la possibilità di portare un titolo nella bacheca societaria. Infatti, la squadra allenata da Massimiliano Forzini, si giocherà il primato della classifica contro la Rinascita Doccia. 

“La squadra arriva a questa gara in massima forma. La stagione, a prescindere dai 90 minuti di sabato, è già stata molto positiva, certo una vittoria metterebbe la ciliegina sulla torta di un campionato ben disputato. Le ragazze arrivano preparate, vogliose, con l’intento di far bene. La vittoria sarebbe una gratificazione enorme del lavoro che lo staff, la società e le giocatrici hanno svolto sino ad oggi”.

Il campionato ha visto più volte l’Arezzo protagonista di grandi partite e, attualmente, è l’unica squadra insieme all’avversario di sabato ad aver conquistato solo risultati positivi.

“Il livello del campionato è diviso in due fasce, questo però non pregiudica l’impegno e la serietà che siamo riusciti a costruire con le ragazze. Ne testimonia il fatto che la loro crescita ha portato una conseguente maturazione del gruppo. Quello che è importante è la testa e il piglio per affrontare qualsiasi partita nel modo giusto. Il lavoro svolto sia sul campo che fuori ha permesso a molte giocatrici della categoria Juniores di calcare il campionato di serie C con la prima squadra. È importantissimo che molte ragazze siano già state convocate o abbiano giocato con la prima squadra, era uno degli obbiettivi di inizio stagione. Cerchiamo in primis di far crescere le ragazze in prospettiva della formazione maggiore, e questo durante l’anno è avvenuto più volte: esordi e contributi in prima squadra, moltissime presenti ogni domenica con la rosa maggiore, personalmente sono molto contento della risposta delle ragazze. Questo abbiamo programmato ad inizio stagione con la società ed è un’enorme soddisfazione quando ti rendi conto che la risposto del gruppo c’è stata, ed è sempre stata positiva”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Referendum, regionali e amministrative: ecco come si vota

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Regionali 2020: tutti i nomi dei candidati al consiglio toscano. 102 aretini in corsa

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento