Acf Arezzo: al campo sportivo di Rigutino arriva il Bologna

Le ragazze amaranto, dopo la prima vittoria del campionato contro l'Imolese Women, cercheranno il primo successo tra le mura amiche

Lidia Arzedi, centrocampista Acf Arezzo

È stata una settimana all’insegna dei primi tre punti in campionato conquistati nella scorsa gara contro l’Imolese Women. Le reti di Arzedi e Gwiazdowska hanno deciso un match ben giocato dall’Arezzo calcio femminile, che in più occasioni ha avuto la possibilità di poter allargare il risultato. Non c’è, però, tempo per sedersi sugli allori poiché domenica 17 novembre, alle ore 14.30 presso il Campo Sportivo di Rigutino, andrà in scena la sesta giornata del Campionato Nazionale di Serie C dove troveremo le nostre ragazze affrontare il Bologna.

Grazie al 2-0 rifilato all’Imolese l’Arezzo è balzata al nono posto in classifica con 4 punti frutto di una vittoria e un pareggio. In casa la formazione allenata da Mister Antonio Paduano ha ottenuto il pari contro il Pontedera e una sconfitta contro la Res Women e, in questo turno, proverà a cercare continuità nei risultati per ottenere anche davanti ai propri sostenitori la prima vittoria casalinga. Assenti alla partita per infortunio Carleschi e Zeghini. Il Bologna, allenato da Daniela Tavalazzi, si trova un gradino sotto rispetto alle ragazze amaranto (10° posto) con tre punti, che sono valsi la prima vittoria stagionale, maturati la scorsa domenica grazie alla vittoria casalinga per 4-2 contro il San Miniato con Minelli autrice di ben due reti! In trasferta la compagine dell’Emilia Romagna ha ottenuto solo sconfitte: nella prima giornata lo Spezia ha vinto 4-2 mentre nella terza la Res Women si è imposta 3-0.

Lidia Arzedi, centrocampista della squadra amaranto, interviene così sul campionato.

Dall’inizio della stagione abbiamo lavorato tanto. All’inizio è stato difficile trovare l’equilibrio giusto poiché siamo una squadra molto giovane ma, con l’impegno e la costanza riusciremo a toglierci delle soddisfazioni. Domenica scorsa abbiamo vinto la nostra prima gara in campionato e ne siamo felici, fa piacere vedere come anche le giocatrici della primavera aggregate alla prima squadra si siano subito ambientate. Contro il Bologna ci aspetterà una gara impegnativi, ma siamo positivi e ci auguriamo sempre di crescere”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Trovato morto l'uomo scomparso da 15 giorni

  • Muore in moto a 51 anni: dramma alle porte della provincia di Arezzo. Era in viaggio col figlio

  • Miss Toscana a 17 anni, il teatro Petrarca, gli affetti. Anna Safroncik: "Vi racconto la mia Arezzo"

  • Altri nove positivi in provincia di Arezzo: per lo più giovani e giovanissimi rientrati da Grecia, India e Romania

  • Positivi al Covid dopo le vacanze a Corfù, il racconto: "Solo noi con la mascherina in discoteca, l'abbiamo tolta"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento