menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Tifosi, appassionati e genitori dei ragazzi della Berretti provano 'a superare' le porte chiuse

Tifosi, appassionati e genitori dei ragazzi della Berretti provano 'a superare' le porte chiuse

Arezzo verso Trieste tra sedute a porte chiuse e ballottaggi in difesa e centrocampo

Cherubin verso l'esclusione, Serrotti in pole per la mediana. Seduta blindata contro la Primavera 3

Una partitella in famiglia, contro la Primavera 3 di Mario Palazzi, all'interno del Comunale che è rimasto blindato. Porte sbarrate per consentire a mister Stellone di provare uomini e modulo per la trasferta di Trieste con il Cavallino chiamato a dare continuità al primo successo interno della stagione.

E così i genitori dei ragazzi della Primavera, tifosi e appassionati si sono posizionati nello spazio dietro la curva e la maratona, per seguire l'allenamento. Erano almeno una ventina, e insieme a loro anche altri passanti che hanno notato quella piccola folla intenta a seguire la seduta di lavoro da quello che sembra essere diventato un 'nuovo settore' del Comunale. Domani e sabato nuove sedute di lavoro blindate (salvo contrordini della società) quindi, a seguire, la partenza per Trieste.

Stellone è alle prese ormai da giorni con diverse assenze. Cherubin continua a lavorare a parte ma le possibilità di un suo ritorno in gruppo entro domani non sono altissime, anzi. Benucci sicuramente assente, Cutolo da monitorare, Altobelli squalificato di fatto si traducono con due ballottaggi aperti. Stellone deve decidere se lì dietro conviene puntare su Maggioni oppure se contro gli alabardati servirà l'esperienza di Pinna, oppure Kodr che però da alcune settimane, a dire il vero dopo la trasferta di Pesaro prima di Natale, pare essere retrocesso nelle gerarchie. Di fatto una volta tornato dalla squalifica il difensore ceco ha giocato solo la sfida con il Gubbio per poi riaccomodarsi in panchina. C'è da dire anche che Pinna fa comodo e non poco sulla sinistra per corsa e qualità dei cross. È chiaro che l'assenza di Cherubin e il possibile dirottamento di Maggioni (o Pinna) spalancano le porte al rientro dall'inizio di Luciani, anche se non è da dimenticare l'ipotesi Ventola. In mediana la coperta si fa sempre più corta.

Altobelli è squalificato, Benucci è infortunato (distrazione all'inguine dovrà fare nuovi esami) e questo pomeriggio si è fermato anche Zitelli. Il classe 2000 prelevato dalla Lupa Frascati ha rimediato un infortunio alla caviglia. A questo punto, se sarà confermato il 4-3-3, lì in mezzo ci saranno Di Paolantonio e Arini più Serrotti e in alternativa il solo Soumah.Di Grazia è recuperato, Cutolo invece si allena a parte in via precauzionale ma potrebbe comunque essere convocato. A questo punto lì davanti si va verso la conferma di Iacoponi, Perez e Piu. Domani nuova seduta di lavoro nel pomeriggio sempre a porte chiuse.
Arezzo_allenamento_porte_chiuse_tifosi_greppo2021_2-2

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Gossip Style

    La nuova frontiera social: postare foto senza trucco

  • social

    Zecchino d’Oro: aperti i casting online per la Toscana

  • Gossip Style

    Estate 2021, la moda delle perline colorate

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento