menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Fabio Gallo

Fabio Gallo

Via al casting per l'allenatore: Gallo, Calori e non solo. Così i gironi

Si amplia la rosa dei papabili alla panchina dell'Arezzo. Domani il primo allenamento all'interno del Comunale

Giuseppe Di Bari è tornato ad Arezzo. Il direttore sportivo, firmato il contratto che lo legherà al Cavallino fino al prossimo giugno, aveva fatto ritorno a casa sabato scorso e da poche ore è tornato in città. Da oggi inizia la sua avventura che comprenderà anche il colloquio con la prima squadra, così come ha fatto Fabbro. Nonostante un calciatore positivo al Covid-19 il programma non ha subito variazioni. L'Arezzo ha applicato il protocollo alla lettera, facendo ricorso anche a camere singole per chi alloggia in albergo.

Da domani si inizierà a fare sul serio su due fronti. Alle 10 è in calendario la prima seduta di allenamento che sarà svolta all'interno del Comunale. Da parte dell'Arezzo Femminile c'era stata l'apertura per l'utilizzo dell'impianto sportivo di Ceciliano. D'altronde il campo Lebole e lo Zampolin non hanno ricevuto alcun intervento di manutenzione da aprile in poi. Ad ogni modo domani l'Arezzo si allenerà al Comunale che ha beneficiato dell'acquazzone di lunedì. A dirigere le operazioni ci sarà Mario Palazzi, confermato alla guida della Berretti, insieme al proprio staff tecnico. Poi da giovedì potrebbe toccare al nuovo allenatore.

Calori, Gallo, Potenza e non solo

Via al 'casting'. Domattina inizieranno i colloqui. Esattamente come accaduto con il direttore sportivo anche per il mister spazio a una serie di incontri con i profili individuati dal direttore sportivo e dal dg. La lista comprende tecnici emergenti come ad esempio Alessandro Potenza, reduce dall'esperienza con l'Audace Cerignola e che sarebbe al debutto tra i professionisti. Ma c'è anche Alessandro Calori, primo nome ad essere accostato al Cavallino, ma che di fatto ad ora sembra più distante. Ecco poi il nome di Fabio Gallo (nella foto, di cui parla anche Di Marzio), nell'ultima stagione alla Ternana da cui si è liberato lo scorso 14 luglio. Nel suo curriculum anche le esperienze con le prime squadre di Giacomense (oggi Spal), Santarcangelo, Como, Spezia e appunto Ternana.

Una telefonata è probabile che verrà fatta anche a Daniele Di Donato - cosa che il nuovo Arezzo ha fatto anche con Testini - ma le quotazioni del tecnico sono in ribasso. Entro domani, al più tardi giovedì, è attesa la scelta del tecnico che poi dal 4 settembre dirigerà le sedute di lavoro, per due settmane, nel ritiro di Chianciano.

Confermato il girone A per l'Arezzo

Nel corso dell'ultimo Consiglio Direttivo della Lega Pro è stato deliberato all’unanimità di mantenere la suddivisione dei gironi già utilizzata nelle scorse stagioni e nel contempo di creare un gruppo di lavoro che ragioni sulla formula dei campionati e sulla riforma. È stato creato un ulteriore gruppo di lavoro per definire le regole e le procedure necessarie a governare una denegata nuova situazione di blocco delle competizioni, forti dell’esperienza maturata questi mesi. Con la suddivisione per così tradizionale sono salvi i derby con le toscane ma potrebbe saltare quello con il Perugia.

E’ stato anche deciso che nell’eventualità in cui ci siano nello stesso periodo 4 casi di positività al Covid-19 in una squadra, potrà essere richiesta dal club il rinvio della partita in programma.

Nell’ottica di continuare a fornire alle proprie società nuovi servizi, la Lega Pro ha siglato un protocollo di intesa con la società Ngm per la fornitura di led bordocampo ai club così da cercare di assicurare in tutti gli stadi la presenza di tale importante strumento. Infine è stato deliberato l’accordo con il nuovo advisor commerciale, che verrà presentato nei prossimi giorni e che s’inserisce in un importante progetto sinergico di crescita.

E’ stato confermato inoltre che la presentazione dei calendari della nuova stagione di Serie C si svolgerà giovedì 10 settembre al Salone d’Onore del Coni di Roma con inizio alle ore 18.50 in diretta su Rai Sport.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

La leggenda di Matelda, la "vedova nera" dei Conti Guidi

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento