menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Difesa a quattro e intensità: Stellone striglia l'Arezzo. Il volantino della Curva Sud

Seduta all'interno del Comunale, a porte chiuse, per l'Arezzo in vista della Feralpi. Diffidati due tifosi dopo il faccia a faccia del Minerva: il volantino della Minghelli

Allenamento a porte chiuse per l'Arezzo che ha voluto sfruttare il manto erboso del Comunale in vista della Feralpisalò facendo accedere i soli giornalisti, secondo la normativa Covid. Stellone ha sfruttato la seduta pomeridiana per provare soprattutto la linea difensiva a quattro, alternando poi mediana e attacco. Dal 4-4-2 al 4-3-3, passando al centrocampo a rombo. Il tutto mescolando le carte nella partitella organizzata con i calciatori in esubero (Maleš, Raja, Bonaccorsi, Sakho e così via).

Tra le prove più significative c'è da segnalare l'impiego di Piu come esterno e poi come centravanti, dando il cambio a Di Nardo nel tandem con Cutolo. Da qui a parlare di formazione titolare ce ne corre sia dal punto di vista degli interpreti che del modulo contro i gardesani dell'ex Pavanel. Certo è che Stellone ha spesso fermato il gioco chiedendo determinati movimenti e dando indicazioni su come muoversi.

Nel primo tempo ecco un Arezzo con Luciani, Borghini, Cherubin e Maggioni in difesa. Mediana con Sussi, Arini, Soumah e Piu, davanti Cutolo e Di Nardo. Nella seconda frazione di gioco spazio a Ventola, Sbraga, Kodr e Karkalis. Centrocampo con Belloni, Di Paolantonio, Serrotti, Di Grazia. Tandem offensivo Zuppel-Carletti. Prove tattiche e tecniche che sono proseguite fino (quasi) al tramonto.

Allenamento a parte per Bortoletti (sempre più in partenza), Altobelli (solo corsetta), mentre Pesenti, Cerci e Perez sono rimasti a riposo per i rispettivi problemi fisici. Domani allenamento pomeridiano alle 15.

Il volantino della Curva Sud

In seguito alle diffide (5 anni con obbligo di firma) che hanno colpito due tifosi amaranto dopo il faccia a faccia nel parcheggio dell'hotel Minerva, al termine della debacle con il Südtirol, la Curva Sud ha preso posizione con un volantino nel quale vengono ripercorse le tappe di quanto accaduto.
Curva_Sud_volantino_diffice_Minerva

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    Come si trasforma il nostro corpo quando ci innamoriamo

  • Eventi

    Benedetta Torrini vince Sanremo Newtalent

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento