Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

È già ora di pensare all'Imolese. Arezzo al lavoro sotto lo sguardo della proprietà

Allenamento mattutino per gli amaranto che hanno visto la presenza sul campo Lebole dei vertici del club amaranto, nel giorno del lancio della nuova campagna social

 

Era presente anche lo stato maggiore del Cavallino questa mattina in viale Gramsci. Guglielmo e Francesco Manzo, quindi il presidente Fabio Gentile e Sabatino Selvaggio, ma anche Romberto Muzzi e Enzo De Vito. Volti distesi ovviamente dopo la seconda vittoria consecutiva che l'Arezzo non registrava da quasi due anni.

Ma oltre ai volti distesi dei dirigenti c'erano anche quelli dei giocatori e dei soliti appassionati che seguono ogni giorni gli allenamenti dalla rete dei campi Lebole e Zampolin. Ma non c'è tempo per rilassarsi. Domenica alle 17:30 arriva l'Imolese e allora è necessario eliminare le tossine e ricaricare le batterie facendo la conta degli infortunati. Serrotti ad esempio era assente. Si parla di un problema ai flessori, ma da qui a definire l'entità o dei tempi di recupero è difficile senza ulteriori esami che verranno svolti domani (ecografia). Altobelli ha corso insieme ai giocatori scesi in campo dall'inizio ed è una buona notizia perchè lì in mezzo, nonostante il buon ingresso di Benucci e il debutto di Zitelli, la coperta rischia di essere corta. Per Karkalis e Sbraga solo qualche giro di campo e poi il rientro all'interno del Comunale, mentre sul campo Lebole i giocatori fuori lista, alcuni ragazzi della Berretti e chi è subentranto a Fano insieme a chi è rimasto in panchina hanno dato vita ad una partitella. Domani allenamento pomeridiano da cui arriveranno maggiori indicazioni su giocatori disponibili per lo scontro diretto con l'Imolese. Di certo mancherà all'appello Pinna, sanzionato con una giornata di squalifica per aver raggiunto il limite di ammonizioni. In diffida adesso, oltre a Cherubin, figura anche Luciani.

Intanto la Lega Pro ha stilato il calendario dei recuperi del Ravenna che non tanto indirettamente interessa anche l'Arezzo. I giallorossi domenica ospiteranno il Mantova quindi il mercoledì successivo andranno a far visita alla Sambenedettese. La domenica successiva ecco la trasferta di Padova poi il sabato di Pasqua in casa contro la Fermana. Il mercoledì seguente arriverà il recupero con il Cesena, quindi domenica 11 aprile trasferta a Imola, il Perugia in casa il mercoledì dopo e poi la trasferta ad Arezzo per il 18 aprile. In quattro settimane saranno otto le partite che dovranno fronteggiare i giallorossi.

#ObiettivoSalvezza

Si chiama #ObiettivoSalvezza ed è la nuova campagna social dell'Arezzo, lanciata nel pomeriggio dal club amaranto con Cutolo come testimonial. In palio ci sono dei gadget del Cavallino per le tre foto più originali che saranno inviate ovviamente esibendo il cartello come capitan Cutolo.Cutolo_Arezzo_social_obiettivo_salvezza_2021-2

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento