Lunedì, 14 Giugno 2021
Calcio Via Antonio Gramsci

Ancora un pari per l'Arezzo: con l'Alessandria finisce (1-1)

Un gol per tempo. Apre Eusepi al 43', risponde Gori nella ripresa

Gori, autore del gol del pari

Pissardo c'è. Di Donato - squalificato, in panchina c'è Tebi - recupera in extremis l'estremo difensore e conferma la difesa scesa in campo a Siena con Nolan, Ceccarelli e Luciani. A centrocampo torna Belloni sull'esterno con Foglia, Tassi e Volpicelli. Corrado confermato a sinistra mentre davanti c'è Gori in coppia con Cutolo. L'Alessandria di Scazzola - mai ko fuori casa dal 31 marzo scorso - risponde con lo stesso modulo inserendo in mediana Gazzi al posto di Chiarello e Pandolfi in attacco per lo squalificato Arrighini.

Partono con il piede giusto i piemontesi. Al 6' prima occasione per gli ospiti con Pandolfi che tutto solo davanti alla porta apre troppo il piattone con la palla che finisce in curva nord. Dopo venti minuti il risultato è sempre fermo sullo 0-0: l'Arezzo è contratto e pur difendosi con ordine non riesce a impostare la manovra con Valentini che resta inoperoso sotto la curva sud. L'Alessandria controlla e si riaffaccia in avanti con Chiarello, subentrato al posto dell'infortunato Casarini, che calcia alle stelle. Troppo poco Arezzo contro una Alessandria che al 43' trova il varco giusto per colpire ancora una volta un'azione in velocità. Gazzi vede e serve nell'unico corridoio disponibile Cambiaso che mette al centro dove Eusepi di testa giustizia Pissardo. L'Alessandria va al riposo in vantaggio, l'Arezzo con il chiaro invito della curva sud: "vogliamo undici leoni".

Riprende il secondo tempo con gli stessi uomini che hanno concluso la prima frazione di gioco. Al 51' l'Arezzo effettua i primi cambi, toglie Tassi e Nolan per Caso e Baldan e passa al 4-4-2. Un minuto prima Cutolo, da posizione laterale, aveva messo una palla dentro l'area, dove per pochissimo non ci è arrivato Ceccarelli. Gli amaranto trovano il pareggio al 58' con un bel gol di Gori che si gira in area e trova l'angolino dove non può arrivare Valentini. Grigi in avanti al 71' con Chiarello che dalla lunga distanza impegna Pissardo che smannaccia in corner. Al 84' occasionissima per gli ospiti con Castellano che salta più in alto di tutti e colpisce di testa a botta sicura, Pissardo attento allunga la palla sopra la traversa. Il direttore di gara concede 4' di recupero. Non accade più nulla e alla fine Arezzo e Alessandria devono dividere la posta in palio.

AREZZO (3-5-2): 1 Pissardo; 4 Nolan (6' st Baldan), 13 Ceccarelli, 16 Luciani; 7 Belloni (24' st 14 Piu), 8 Foglia, 29 Tassi (6' st 20 Caso), 31 Volpicelli (29' st Benucci), 19 Corrado; 10 Cutolo, 18 Gori.
A disposizione: 22 Daga, 2 Mosti, 3 Sereni, 5 Borghini, 9 Mesina, 11 Zini, 28 Raja, 30 Cheddira.
Allenatore: Carlo Tebi (Daniele Di Donato squalificato).
Diffidati: 16 Luciani. Indisponibili: 6 Picchi, 24 Burzigotti, 33 Dell’Agnello. Squalificati: 23 Rolando (un turno).

ALESSANDRIA (3-5-2): 1 Valentini; 3 Sciacca, 33 Cosenza, 19 Prestia; 18 Cleur, 16 Casarini (31' pt 4 Chiarello), 24 Sulijc, 14 Gazzi (33' st Castellano), 20 Cambiaso (24' st Dossena); 17 Pandolfi, 9 Eusepi (24' st Sartore).
A disposizione: 22 Crisanto, 2 Ponzio, 6 Gilli, 7 Akammadu, 13 Gerace, 15 Gjura, 25 M’Hamsi.
Allenatore: Cristiano Scazzola.
ARBITRO: Enrico Maggio di Lodi (Salvatore Emilio Buonocore di Marsala - Pietro Lattanzi di Milano).
RETI: pt 43' Eusepi; st 13' Gori.
Note - Spettatori: 1.200 circa. Recupero: 2' + 4'. Angoli: 4-4. Ammoniti: st 18' Cleur, 31' Foglia, 37' Luciani.

Serie C girone A - 10° giornata
Pianese - Monza 1-1
Pro Patria - Pro Vercelli 1-1
Como - Pontedera 20/10 ore 15:00
Gozzano - Olbia 20/10 ore 15:00
Novara - Carrarese 20/10 ore 15:00
Pergolettese - Siena 20/10 ore 15:00
Pistoiese - Giana Erminio 20/10 ore 15:00
Albinoleffe - Lecco 20/10 ore 17:30
Juventus Under 23 - Renate 20/10 ore 17:30

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ancora un pari per l'Arezzo: con l'Alessandria finisce (1-1)

ArezzoNotizie è in caricamento