Martedì, 15 Giugno 2021
Calcio

Arbitri, i nuovi "fischietti 2.0". I promossi al termine del primo corso online

Si è concluso il primo corso arbitri online della sezione di Arezzo, ecco i nuovi fischietti

Facendo di necessità virtù anche la sezione aretina degli arbitri, nonostante il blocco dell’attività e la chiusura dei locali sezionali che la situazione di emergenza sanitaria ha imposto, ha portato a termine, il primo corso online per arbitri di calcio. Gli esami finali si sono tenuti nel pomeriggio di giovedì 21, con collegamento audiovisivo con i membri della Commissione.

A presiedere la seduta Marco Landucci, Presidente e responsabile regionale degli osservatori che, assieme ai colleghi Tommaso Ceccarini e Ciro Camerota ha dato inizio ai lavori facendo svolgere una sessione di quiz tecnici sul regolamento del gioco del calcio e successivamente ha rivolto ai singoli canditati varie domande relative alle casistiche regolamentari. 
Nonostante la situazione attuale, tutti i ragazzi si sono contraddistinti per la loro preparazione e il loro entusiasmo. La Sezione da quindi il benvenuto a quattro giovanissimi aretini Riccardo Bracciali, Angelo Cardeti, Gabriele Santoro e Martino Vagheggi, nonché ad Alessandro Nucci da Lucignano ed Enrico Formisano di Cetona. 

Il presidente Sauro Cerofolini, che ha seguito i lavori, ha espresso soddisfazione per i risultati conseguiti ed ha ringraziato quanti hanno partecipato all’organizzazione del corso ed alla formazione dei ragazzi.

 "Ora siete arbitri ed inizierete a far parte della nostra famiglia: ogni decisione giusta o sbagliata avrà ripercussioni sul vostro amico/collega e comunque sull’associazione tutta - ha detto Cerofolini - non solo dovete conoscere il regolamento del calcio ma anche essere atleticamente preparati; inizierete fin da subito sotto la guida del nostro referente atletico per essere poi testatati, assieme a tutti gli altri, alla ripartenza della prossima stagione. L’arbitraggio è sacrificio ed impegno ma sarete ripagati dalle soddisfazioni che riceverete". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arbitri, i nuovi "fischietti 2.0". I promossi al termine del primo corso online

ArezzoNotizie è in caricamento