Calcio

Serie C, girone B: l'Aquila Montevarchi attesa dalla prova del nove contro la corazzata Pescara

Reduci da due vittorie nelle prime tre giornate, domani i rossoblù affronteranno la capolista sul neutro di Pontedera (calcio d'inizio ore 15)

Vigilia di gara per l'Aquila Montevarchi, che domani 19 settembre alle ore 15 affronterà il Pescara sul neutro di Pontedera (momentenaneo stadio casalingo degli aretini) nel match valevole per la quarta giornata della Serie C 2021/22.

Gli "aquilotti" sono reduci da un avvio di stagione formidabile, che permette loro di presentarsi ad un match prestigioso come quello contro il Pescara (una squadra con storia recente in A e B e una delle più attrezzate per puntare alla promozione in questa stagione), consapevoli di potersela giocare con tutti, ovviamente nel rispetto dell'avversario di turno. Niente male per una neopromossa, che vanta una delle rose più giovani dell'intera Serie C ma ha già dimostrato di non soffrire la pressione di sfide importanti, come nel caso del netto 3-1 imposto all'Entella alla seconda di campionato.

Nel corso degli allenamenti settimanali svolti agli ordini di mister Roberto Malotti, il gruppo rossoblù si è allenato con grande entusiasmo e serenità ed è proprio su questi elementi che l'Aquila Montevarchi tenterà di far leva per fare risultato nella partita di domani contro un avversario più quotato. 

Probabilmente il tecnico nativo di Firenze riproporrà l'ormai consolidato 3-4-1-2, con la possibile presenza degli stessi undici titolari scesi in campo nella trasferta vincente di Fermo della scorsa settimana. Unici indisponibili i lungodegenti Martinelli e Biagi (quest'ultimo, operatosi ieri, tornerà non prima di aprile 2022).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie C, girone B: l'Aquila Montevarchi attesa dalla prova del nove contro la corazzata Pescara

ArezzoNotizie è in caricamento