menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

AEC illumina la serie A dello Spezia VIDEO

Completati i lavori di adeguamento del Picco. AEC Illuminazione di Subbiano si è occupata dei riflettori. Ecco il risultato finale

Si chiama Alo ed è il proiettore da quattro brevetti dell'aretina AEC Illuminazione, azienda di Castelnuovo, nel comune di Subbiano. È il prodotto scelto dalla società dello Spezia, chiamata la scorsa estate e nel giro di pochissime settimane, ad adeguare lo stadio Picco per la prima storica promozione in serie A.

I lavori di adeguamento dello stadio ligure sono stati assegnati a metà settembre. Mentre lo Spezia iniziava a muovere i primi passi lontano da casa, ecco che AEC si occupava dell'illuminazione delle torri faro installando il proiettore Alo, destinato agli impianti sportivi.

Non solo un impianto di illuminazione cento per cento made in Italy, ma un sistema che può essere controllato da remoto, garantendo la massima qualità delle riprese tv, senza snaturare o influire minimamente nei colori delle divise o peggio ancora sulla visuale degli atleti.

I lavori sono terminati circa una settimana fa per lo Spezia si è trattato di un autentico regalo di Natale: uno stadio da serie A.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Salute

La Toscana produrrà vaccini anti Covid

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento