rotate-mobile
Calcio

L'addio al fischietto di Manuel Volpi: "La chiudo qui, dopo 20 anni"

L'annuncio è arrivato oggi, 1° maggio, attraverso i social

"Lascio l'arbitraggio e qualsiasi altro ruolo all'interno della mia amata associazione". L'annuncio è quello apparso sul profilo Instagram dell'arbitro Manuel Volpi della sezione di Arezzo, che rende nota la sua decisione al termine di Cremonese-Pisa (2-1), partita diretta oggi. Durante il match ci sono stati diversi episodi contestati da parte dei giocatori di casa. Da qui, a quanto pare, l'annuncio del suo addio all'attività.

"Finisce dopo 20 anni un percorso che mi ha reso l'uomo e il babbo che sono adesso - scrive Volpi sui social - Ringrazio tutti i miei colleghi, dal presidente ai ragazzi che sognano di arrivare un serie A. Ringrazio tutti i presidenti, i direttori sportivi, i dirigenti e gli allenatori da Spalletti fino ai primi 2 della mia prima gara di esordienti. Ringrazio i calciatori. Dai fuoriclasse che ho avuto l'onore di conoscere, ai bambini che sperano di diventarci. Ricordatevi tutti che noi siamo sempre più dispiaciuti di voi quando sbagliamo perché il nostro unico scopo è quello di dare il miglior sevizio al calcio. Ringrazio tutti i giocatori di oggi che hanno avuto i soliti comportamenti esemplari nei miei confronti e a fine gara hanno accettato tutto quello che gli ho spiegato sul mio operato. È stato meraviglioso far parte di questo mondo che mi ha portato dai bambini a San Siro".

Il post di Manuel Volpi

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'addio al fischietto di Manuel Volpi: "La chiudo qui, dopo 20 anni"

ArezzoNotizie è in caricamento