Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Verso Südtirol-Arezzo, i convocati. Stellone: "Tante assenze, ma possiamo dire la nostra"

Quasi un'intera squadra in infermeria. Stellone prepara un undici in grado di giocare sia con la difesa a tre che a quattro. I ballottaggi aperti

 

L'elenco preciso degli infortunati anticipato nella giornata di ieri ha trovato conferma nel corso della conferenza stampa di mister Stellone. È un Arezzo in emergenza quello che domani alle 15 affronterà il Südtirol.

"Maggioni tempo che rientrerà solo tra due-tre settimane, lo stesso vale per Piu, mentre Belloni forse lo troveremo a metà aprile - ha detto il tecnico amaranto che ha poi aggiunto - stesso discorso per Zuppel mentre per quanto riguarda Altobelli, Karkalis e Serrotti conto di poterli avere a disposizione dopo la partita con il Modena".

Numeri alla mano sono otto i giocatori nell'elenco dei 24 fuori per infortunio a cui poi si aggiungono Pesenti e Picchi, quest'ultimo tornato a correre in gruppo da pochi giorni. Nell'elenco dei convocati torna Pinna, mentre manca all'appello Alessio Cerci. "Non è convocato" si è limitato a rispondere Stellone rimandando ulteriori spiegazioni alla società. D'altronde il mister deve pensare solo al campo alla vigilia di una partita che mette l'Arezzo, con gli uomini contati in alcuni reparti, davanti alla montagna Südtirol.

Arezzo, quasi un'intera squadra ai box. Stellone verso il cambio di modulo per la sfida di Bolzano

La probabile formazione

Stellone ha parlato di una squadra che vedrà un undici titolare in grado di cambiare forma tattica strada facendo senza dover ricorrere alla panchina. E allora, pesnando al 4-3-1-2 del Südtirol torna in mentre la difesa a tre utilizzata a Trieste contro un avversario che utilizzava lo stesso modulo del team di Bolzano. Possibile difesa con Sbraga, Cherubin e Pinna quindi un centrocampo con Luciani, Arini, Di Paolantonio, Benicci e uno tra Ventola e Sussi a sinistra. Davanti ballottaggio Iacoponi-Cutolo per supportare Perez. Di fatto questa formazione potrebbe tranquillamente passare al 4-3-3 arretrando Luciani, mandando Pinna a sinistra quindi alzando Sussi sulla linea di Iacoponi (o Cutolo) e Perez.

I convocati di mister Stellone
Portieri: 1 Sala, 13 Melgrati, 22 Tarolli.
Difensori: 3 Cherubin, 5 Sbraga, 16 Luciani, 19 Pinna, 26 Ventola, 29 Kodr.
Centrocampisti: 4 Arini, 21 Benucci, 23 Di Grazia, 25 Sussi, 31 Di Paolantonio, 35 Zitelli, 44 Iacoponi.
Attaccanti: 8 Carletti, 10 Cutolo, 18 Stampete, 27 Perez.
Diffidati: 3 Cherubin, 16 Luciani. Infortunati: 7 Belloni, 9 Pesenti, 15 Maggioni, 24 Piu, 28 Bonaccorsi, 32 Zuppel, 36 Karkalis, 37 Serrotti, 46 Altobelli. Non convocati: 2 Sportelli, 6 Soumah, 11 Cerci, 12 Gagliardi, 14 Nader, 17 Di Nardo, 30 Gagliardotto, Picchi, Sakho, Raja.

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento