Calcio Via Antonio Gramsci

Dal Canto: "Novara avversario tosto". Pelagatti in dubbio

Saranno gli esami medici a dire se Pelagatti sarà a disposizione con il Novara. Dal Canto prepara alcune novità per l'undici titolare.

Alessandro Dal Canto

Dal Canto aspetta il referto degli esami medici a cui si è sottoposto Carlo Pelagatti. Il difensore contro la Pro Vercelli è uscito a causa di un problea fisico.

"Se non dovesse farcela toccherà a Borghini - spiega Dal Canto - non è un problema se Carlo dovesse saltare una partitaCi saranno comunque novità nell'undici titolare".

Dal Canto si aspetta un avversario tosto nonostante il Novara sia reduce dal ko con l'Albissola. "Fiducia a tempo per VialiPurtroppo il nostro lavoro è legato ai risultatiConosco bene il loro allenatoreho giocato insieme a luiA mio avviso il Novara ha ottenuto poco sul piano dei risultato ma non su quello delle prestazioniIl sintetico potrebbe essere una insidia soprattutto se pioverà".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il tecnico del Cavallino confessa poi di non aver mai vinto a Novara. "Ma non sono scaramentico sono anzi consapevole che prima o poi le statistiche devono essere ribaltateSe ciò dovesse avvenire proseguiremo la nostra crescita". Ad ogni modo in casa Arezzo non si parla di primo posto anche se quella con il Novara sarà la prima partita che gli amaranto preparano come primi della classe insieme al Piacenza. "Negli spogliatoi parliamo di tutto ma non della classifica - racconta Dal Canto - il Piacenza deve recuperare due partite e potrebbe essere sei punti sopra di noiLa classifica guardiamola a marzo". Certo è che gli ultimi risultati hanno puntato i riflettori sul tecnico amaranto. Dal Canto però divide i complimenti non solo con il proprio staff.

"Gratificano sempre i complimenti ma sono frutto del lavoro dello staffdei giocatoridi chi lavora negli ufficiE' un insieme di fattori quello che ci ha permesse di ottenere questi risultati e far lavorare serenamente il gruppo".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Dal Canto: "Novara avversario tosto". Pelagatti in dubbio

ArezzoNotizie è in caricamento