Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Arezzo integra la fideiussione e prova a blindare Foglia. Fabbro: "Parliamo del rinnovo"

Il direttore ufficializza la firma di Nader e Maleš ma parla anche della fideiussione integrata e del rinnovo di Foglia

 

Il mercato passa anche dalle fideiussioni e il segnale lanciato dall'Arezzo è forte e chiaro. "La società ha depositato una fideiussione da 750mila euro" annuncia Fabbro. Una cifra a dir poco importante visto che per iscriversi in serie C serve una garanzia da 350mila euro che per l'Arezzo era stata presentata da La Cava.

4mila km in meno di trasferte per l'Arezzo. La mappa degli stadi

La Mag Servizi Energia ha quindi sostituito quella da 350mila presentata dall'ex patron che copre un monte ingaggi fino a un milione di euro. "Il monte ingaggi supera ad oggi il milione e mezzo - ha detto Fabbro - la società doveva procedere con l'integrazione e lo ha fatto con una cifra che è il doppio di quella necessaria".

Adesso inizia il mercato per l'Arezzo che al termine dell'amichevole con la Pianese ha ufficializzato Mate Maleš e il difensore mancino Aly Nader, classe 2000 ex Cagliari.

"La prossima settimana arrivano altri giocatori e poi penseremo anche a sfoltire perchè c'è l'obbligo delle liste con 22 giocatori e averne di più non serve".

Potrebbe Interessarti

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento