Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Calcio femminile, le amaranto verso lo scontro diretto con il Ferrara

Sarà un weekend all’insegna del riscatto quello della prima squadra amaranto che, dopo l’incolore sconfitta di domenica scorsa, subita tra le mura amiche dei Campi Lorentini per mano della Virtus Padova, disputerà in trasferta il ventiquattresimo...

Sarà un weekend all'insegna del riscatto quello della prima squadra amaranto che, dopo l'incolore sconfitta di domenica scorsa, subita tra le mura amiche dei Campi Lorentini per mano della Virtus Padova, disputerà in trasferta il ventiquattresimo turno del Campionato nazionale di Serie B.

Domenica 30 aprile Capitan Teci e compagne sono infatti attese sul campo del New Team Ferrara per un match che, malgrado la salvezza matematica ampiamente raggiunta da entrambe, non potrà fare a meno di rivelarsi al cardiopalma. Dopo la battuta di arresto contro le venete biancocelesti, l'Arezzo allunga ulteriormente il proprio periodo di digiuno senza smuoversi dalla nona posizione della classifica (25 punti) che occupa ormai da qualche settimana. Situazione piuttosto simile quella delle ferraresi che, dopo un inizio di stagione decisamente brillante, nel girone di ritorno hanno rallentato la propria marcia per ritrovarsi oggi sull'ottavo gradino del ranking generale con soli due punti di vantaggio sulle amaranto. Reduci da una sonora caduta incassata sul campo del Calcio Padova Femminile, le emiliane guidate dal tecnico Roberto Baroni impiegheranno qualsiasi mezzo per impedire alle aretine di sorpassarle in graduatoria.

Per gli ultimi tre match della stagione sulla panchina della prima squadra amaranto siederà il tecnico casentinese Francesco Goretti, già allenatore in seconda al fianco di Manuela Tesse nonché allenatore della formazione Primavera. Seppur con rammarico, Nazzarena Grilli si trova infatti costretta ad allontanarsi da Arezzo a causa di urgenti impegni lavorativi, ma soddisfatta di aver permesso alla compagine aretina di conquistare con ben cinque turni d'anticipo l'obiettivo della permanenza nella cadetta.

"Sono molto contenta del breve, ma intenso percorso che ho vissuto con l'Arezzo- spiega la panchina d'oro Nazzarena Grilli.- Ho trovato l'Arezzo una società seria e determinata a costruire un grande progetto calcistico. Ho avuto la possibilità di allenare un grande gruppo, formato da ragazze disponibili e pronte al sacrificio. In loro ho sempre visto grandi potenzialità e credo di aver contribuito a far emergere la loro personalità calcistica."

L'Arezzo Calcio Femminile non può infatti che ritenersi orgogliosa del proprio cammino all'interno di un campionato a cui si era approcciata da matricola ripescata.

"Anche se non riusciremo a concludere l'annata con l'assetto preventivato, ringrazio a nome di tutta la società mister Grilli per i sacrifici e per la passione con la quale ha intrapreso l'avventura aretina - dichiara la presidente Chiara Tavanti.- E' stato un onore ed un piacere poter lavorare con tecnico tanto stimato e competente, e sono certa che, in queste ultime tre partite, le ragazze esprimeranno in campo quanto appreso dalle allenatrici di calibro nazionale che le hanno guidate in questa stagione."

In attesa del derby casalingo contro la Grifo Perugia, quello in territorio estense si profila infatti uno scontro diretto a dir poco impegnativo che le aretine dovranno affrontare consapevoli degli errori commessi negli ultimi novanta minuti interni di gioco, ma al tempo stesso consce delle proprie capacità e memori del girone d'andata (la partita interna contro il Ferrara, terminata con un pareggio, aveva visto l'Arezzo restare in vantaggio per poi subire la sorte di un beffardo finale).

"Domenica ci attende un match da non sottovalutare- illustra il tecnico Francesco Goretti.- Per me è un grande piacere poter accompagnare la prima squadra in questo ultimo periodo di campionato. Avendo già largamente archiviato la pratica salvezza, mi preme che le ragazze si approccino a questi incontri con la dovuta serenità, sicure dei propri mezzi e pronte a prendere il massimo da questo finale di stagione anche sotto l'aspetto prettamente ludico del gioco del calcio".

Start ore 15 - Domenica 30 Aprile 2017- Centro Sportivo "I tre campi"- via della Canapa- FERRARA

Gallery

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Calcio femminile, le amaranto verso lo scontro diretto con il Ferrara

ArezzoNotizie è in caricamento