Calcio Femminile, l'Arezzo riparte da Lucca. Il calendario delle amaranto

L’Arezzo Calcio femminile si appresta ad iniziare la sua seconda stagione in Serie B. Un’annata, quella della riforma della cadetta, che vedrà la prima squadra amaranto guidata dal tecnico nostrano Marx Lorenzini affrontare un nuovo girone, il...

arezzo-calcio-femminile

L’Arezzo Calcio femminile si appresta ad iniziare la sua seconda stagione in Serie B. Un’annata, quella della riforma della cadetta, che vedrà la prima squadra amaranto guidata dal tecnico nostrano Marx Lorenzini affrontare un nuovo girone, il girone A, composto dalle formazione dell’Italia centro-settentrionale.

Svelati nel corso dell’evento di presentazione svoltosi giovedì 7 settembre al Foro Italico presso il Circolo del tennis, i calendari della stagione 2017/2018 presentano ben più di una novità sia per le compagini della massima serie che della cadetta. Prima fra tutte, le date di chiusura (12-13 maggio 2018), fissate in concomitanza per poter procedere alla fase degli spareggi. La riforma del campionato di serie b prevede infatti il passaggio dai canonici quattro gironi ad un unico raggruppamento formato da dodici sodalizi. Al termine della stagione le quattro squadre classificatesi prime nei rispettivi gironi giocheranno tra loro le gare di promozione che permetteranno ai due team vincenti di salire in serie A. Le perdenti giocheranno invece gli spareggi con la nona e la decima compagine del massimo campionato. “Ci approcciamo con grande determinazione ad una competitiva annata di transizione- spiega la presidente amaranto Chiara Tavanti.- La serie B 2018/2019 sarà infatti composta dalle due squadre retrocesse dalla massima serie, dai club perdenti i match di promozione e dalle otto formazioni classificatesi seconde e terze nei rispettivi gironi. L’obiettivo, dunque, è proprio quello di dare il massimo per ambire ad una posizione di rilievo”.

Il primo avversario ufficiale delle aretine sarà la Lucchese contro la quale capitan Teci e compagne giocheranno in trasferta domenica 17 settembre alle ore 15, mentre il primo match casalingo avrà luogo il 24 settembre contro le liguri della Lavagnese. Inserita all’interno di un girone da quindici squadre, l’Arezzo riposerà al settimo turno (domenica 5 novembre e domenica 18 febbraio), mentre anche quest’anno ad ottobre e a cavallo tra febbraio e marzo sono previsti due periodi di stop dovuti agli impegni della nazionale maggiore. Altra novità della stagione è rappresentata da due turni infrasettimanali che si giocheranno di mercoledì (1 novembre e 14 febbraio contro la Molassana Boero); infine due settimane di pausa sono concesse anche in vista delle vacanze pasquali e natalizie con l’ultima partita del 2017 che andrà in scena sabato 23 dicembre sul campo della Novese. Ecco il calendario completo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Twitter @MatteoMarzotti

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Scuola nel caos, annullate le graduatorie dei docenti precari. Lunedì molte cattedre resteranno vuote

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • "Positivo al Covid e dimenticato in una stanza del pronto soccorso di Siena", la storia di un giovane padre aretino

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Ubi in Intesa e filiali aretine a Bper, poi il dubbio Mps. Cosa ne sarà degli sportelli della città?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento