Domenica, 19 Settembre 2021
Sport

Il calcio aretino riparte con mister Pavanel e guarda lontano

Con l'arrivo di mister Pavanel nelle fila dell'US Arezzo si respira aria di ottimismo, infatti pare che Roberto Gemmi abbia finalmente trovato l'uomo capace di dare gli stimoli giusti ad una squadra che ha ancora molto da dire e da dimostrare...

pallone-contrasto

Con l'arrivo di mister Pavanel nelle fila dell'US Arezzo si respira aria di ottimismo, infatti pare che Roberto Gemmi abbia finalmente trovato l'uomo capace di dare gli stimoli giusti ad una squadra che ha ancora molto da dire e da dimostrare. L'intervista rilasciata dal nuovo mister ha messo in evidenza un professionista dal carattere forte e determinato in grado di accendere l'entusiasmo dei tifosi che, sul web, si sono scatenati a scrivere commenti positivi e messaggi augurali per un inizio all'insegna del successo. Naturalmente è ancora presto per fare i salti di gioia in quanto la strada è lunga e parecchio in salita ma i bookmaker più in vista della rete sono già pronti a preparare le nuove scommesse sulla serie C. In tema di scommesse calcistiche, il bookmaker online William Hill ha un primato settantennale che gli consente di preparare senza difficoltà ogni tipo di scommessa sportiva, incluse ovviamente le famosissime scommesse sulla Coppa Italia di William Hill.

Le scommesse del noto bookmaker britannico sono confezionate con l'ausilio di menti esperte capaci di rendere i pronostici quanto più vicino possibile a quello che si potrebbe verificare concretamente in campo. In vista delle prossime gare, il nuovo mister ha rivoluzionato gli orari degli allenamenti che saranno più intensi e più lunghi rispetto a quelli a cui erano abituati i giocatori amaranto. Secondo insistenti voci molto vicine alla squadra, questa scelta è stata fatta in modo mirato per cercare di aumentare la resistenza in campo soprattutto di tutti quei giocatori che hanno superato abbondantemente la trentina. Oltre all'importante novità rappresentata dal nuovo uomo alla guida della panchina, l'US Arezzo ha delle interessanti novità anche sul versante sponsor che vedrà approdare in maglietta i logo di Chimet e GP Motors. L'accordo con la società è diventato ufficiale e i logo degli sponsor troveranno collocazione sul retro della maglia, appena sotto il numero. Secondo alcuni rumors, l'Arezzo sarebbe in procinto di siglare un nuovo accordo con un altro sponsor di riguardo che opera nel campo della telefonia.

I nuovi sponsor andranno ad aggiungersi allo sponsor Euronics, il cui marchio è presente nella parte anteriore della maglia ufficiale. Il contributo degli sponsor, che fanno capo a famiglie parecchio in vista, sarà molto importante per il rilancio economico di una società sportiva notoriamente in crisi. Dopo l'ultima sconfitta subita 2-1 contro il Piacenza, che ha sancito l'addio alla squadra amaranto di mister Claudio Bellucci, è tempo si voltare definitivamente pagina e di mirare ai vertici della classifica di campionato nutrendosi delle giuste ambizioni. Sicuramente affidare una formazione ad allenatori alle prime esperienze non è stato il massimo ma la situazione economica della società non ha consentito ai vertici di operare altri tipi di scelte più efficaci. Con il promettente Pavanel si può fare di più e si deve fare di più! Adesso bisogna lavorare sodo perchè le premesse per giocare un buon campionato sembrano esserci tutte e l'US Arezzo sogna già un prossimo futuro in serie B.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il calcio aretino riparte con mister Pavanel e guarda lontano

ArezzoNotizie è in caricamento