Bsc Arezzo, una grande festa tra trofei e vecchie glorie

Un tuffo nella storia tra trofei e vecchie glorie. Il Bsc Arezzo ha festeggiato il suo quarantesimo compleanno con una giornata dedicata al passato e al presente di una realtà sportiva che nel 1975 portò in città il baseball e il softball, due...

Bsc_Arezzo_Festa40anni

Un tuffo nella storia tra trofei e vecchie glorie. Il Bsc Arezzo ha festeggiato il suo quarantesimo compleanno con una giornata dedicata al passato e al presente di una realtà sportiva che nel 1975 portò in città il baseball e il softball, due discipline americane che fino a quel momento erano praticamente sconosciute. All’impianto aretino dell’Estra BallPark hanno partecipato alla festa tanti di coloro che negli ultimi quattro decenni hanno contribuito alle sorti della società, dai giocatori alle giocatrici, dai dirigenti agli allenatori, dagli arbitri ai semplici appassionati. Dopo una divertente partita celebrativa che ha visto sfidarsi tanti atleti che in passato hanno indossato la maglia del Bsc Arezzo nei vari campionati dalla serie C alla serie A, la festa si è poi spostata nel tendone dove è stata allestita una mostra con i principali trofei vinti nel corso degli anni e con un’interessante raccolta fotografica. In questa occasione, l’attuale presidente Alessandro Fois ha presentato e lasciato spazio anche ai suoi predecessori alla guida della società, a partire dal patron di Monnalisa Piero Iacomoni che nel 1975 fu tra gli artefici del primo nucleo di baseball cittadino, affiliando l’Arezzo alla federazione e partecipando al primo campionato ufficiale Under18. Tra i presidenti del passato hanno partecipato alla rimpatriata anche Mirco Fois e Renato Testi, mentre a livello istituzionale ha portato il proprio saluto il delegato provinciale del Coni Giorgio Cerbai che lo scorso dicembre, nel corso della Giornata Olimpica, insignì il Bsc Arezzo con la “Stella di bronzo al merito sportivo”. Tra i presenti, ovviamente, non potevano mancare gli sponsor, tra cui ha spiccato la presenza di Luigi Moretti di Banca Etruria. «Ringraziamo tutti i presenti - commenta Fois, - perché con i loro volti e i loro ricordi ci hanno permesso di vivere un bel momento di aggregazione, ripercorrendo in una sola serata quarant’anni di attività sportiva. Siamo particolarmente felici soprattutto per aver riunito quel gruppo di giocatori che nel 1975 diedero vita alla società, dimostrando il coraggio di dedicarsi ad uno sport che in quegli anni ancora in pochi conoscevano». L’evento, tra l’altro, è andato a collocarsi in un momento particolarmente felice per la società aretina che si appresta a vivere uno dei weekend più importanti della sua storia. Il prossimo fine settimana, le ragazze del Monnalisa Softball giocheranno i Play Off per la promozione nella massima serie dell’Italian Softball League, la prima squadra di baseball scenderà in campo nei Play Off per la salita in B e i “Ragazzi” daranno la caccia al tricolore nelle finali nazionali: a loro spetta il compito di rendere veramente storica la stagione del quarantesimo compleanno.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento