Bracciali, che favola. Un’altra finale Atp

Daniele Bracciali ha sfiorato un nuovo acuto. E' successo lo scorso fine settimana, in terra tedesca. Il tennista aretino, 40 anni e in grandissimo spolvero nella specialità del doppio, cambia compagni di avventura ma stecca pochissimo. E così...

bracciali-daniele

Daniele Bracciali ha sfiorato un nuovo acuto. E' successo lo scorso fine settimana, in terra tedesca. Il tennista aretino, 40 anni e in grandissimo spolvero nella specialità del doppio, cambia compagni di avventura ma stecca pochissimo. E così rientra in Italia dopo aver raggiunto la terza finale consecutiva, stavolta a Pullach in Germania, nel torneo challanger Atp omonimo dal montepremi di 127mila euro. "Braccio" è sceso in campo assieme al connazionale Simone Bolelli e ha messo in riga tre coppie tedesche dagli ottavi in poi: prima Matthias Bachinger e Tim Pütz; poi Kevin Krawietz e Andreas Mies ai quarti e infine Rudolf Molleker e Kai Lemstra in semifinale prima di arrendersi in finale al tandem belga composto da Joran Vliegen e Sander Gillé per 6-2, 6-2. Nonostante il ko finale, quello di Pullach è l’ennesimo ottimo risultato per Bracciali, dopo il successo svizzero a Gstaad con Berrettini a fine luglio e la finale conquistata in Austria ad inizio agosto. Grandi prestazioni che si sommano alle altre splendide, sempre in doppio, mostrate negli slam di Parigi (Roland Garros) e Wimbledon.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

@MattiaCialini

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Calciomercato dilettanti, la tabella dei trasferimenti

  • Studente precipita da 6 metri il primo giorno di scuola: è grave. Sequestrata l'area

  • Nomi, non tutti sono permessi: ecco quelli vietati dalla legge in Italia

  • Schianto frontale e strada chiusa: 4 feriti, di cui tre ragazzi. Grave una 42enne

  • Malore a scuola: docente trasferita a Siena in codice rosso

  • Tutti i sindaci di Arezzo dal 1946 ad oggi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento