menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
bibbiena

bibbiena

Bibbiena, al torneo open – Memorial Cristina Sacchi un incontro con Ciccio Graziani

Il prossimo 8 di aprile alle ore 18.00 presso la struttura del Tennis di Bibbiena si terrà un incontro con il mitico Ciccio Graziani, il quale interverrà nel contesto della manifestazione Memorial Cristina Sacchi che ospiterà alcuni dei più grandi...

Il prossimo 8 di aprile alle ore 18.00 presso la struttura del Tennis di Bibbiena si terrà un incontro con il mitico Ciccio Graziani, il quale interverrà nel contesto della manifestazione Memorial Cristina Sacchi che ospiterà alcuni dei più grandi tennisti a livello italiano e mondiale.

L'incontro con Graziani vuole essere un momento di riflessione sui valori dello sport, per questo l'AT Bibbiena invita tutte le società sportive del Casentino, soprattutto i giovani.

Campione del Mondo con la nazionale italiana nel 1982, con 122 gol totali nel Torino, Graziani si trova al 7º posto della classifica dei marcatori del club granata dietro a Valentino Mazzola (123).

Un grande calciatore e un grande uomo che racconterà la sua vita di sacrificio, ma anche di grandi soddisfazioni sempre all'insegna dell'amore per lo sport e per la vita.

Lo stesso amore che aveva Cristina Sacchi, la giovane bibbienese scomparsa prematuramente a cui è dedicato il terzo Torneo Open Maschile sostenuto da un montepremi di 3 mila euro devoluti dalle famiglie Sacchi e Falsini in ricordo di Cristina.

L'Open - che si apre il 28 Marzo per concludersi l'8 di Aprile - è organizzato dall'AT Bibbiena per il terzo anno consecutivo ed è una delle manifestazione più spettacolari del panorama toscano, complice anche la superficie rapida dei bellissimi campi in play-it degli impianti di Bibbiena.

Il 9 di Aprile, giorno successivo alla conclusione del torneo, sempre in ricordo di Cristina, si terrà al Teatro Dovizi a partire dalle ore 17,30, un concerto di M&M, Medici e Musica, formazione composta da dieci elementi tra medici e non, della ASL 8 di Arezzo che metterà in scena e racconterà in musica la storia del Blues.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    La ricetta dei waffles

  • Psicodialogando

    I 4 motivi che spingono una donna verso l'uomo di potere

  • Calcio

    Arezzo-Matelica. Le pagelle di Giorgio Ciofini

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento