Gli Special Olympics fanno tappa a Sansepolcro

Domenica 26 gennaio nei locali del palazzetto dello sport ci sarà un torneo di basket 5 contro 5

Sansepolcro, Dukes e la categoria degli Special Olympics: un connubio sempre più vincente.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Spot
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La cittadina biturgense, infatti, si appresta ad ospitare domenica 26 gennaio una della tappe nazionali del torneo di basket 5vs5 unificato. Palazzetto dello sport di Sansepolcro, quindi, che sarà animato fin dal mattino con squadre che arrivano da Roma, ma anche da buona parte della Toscana: due, però, sono quelle che la società Dukes mette a disposizione per il torneo. Una tappa importante del campionato le cui finali sono in programma nella città di Varese nel mese di giugno. E sotto lo slogan “su tutti i parquet, per un unico canestro” si tiene l’evento degli Special Olympic: un progetto portato avanti in sinergia con la Cooperativa Sean di Sansepolcro che segue i ragazzi. Il torneo di domenica, oltre al contributo di sponsor privati i quali supportano il progetto, è patrocinato anche dal comune di Sansepolcro e proprio dall’associazione Special Olympics. Una categoria che, in questo 2020, riserverà anche tante altre sorprese, eventi e appuntamenti nella città di Sansepolcro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Animali 3D in casa grazie a Google. Come fare e l'elenco completo

  • Scanzi supera il milione di fan. Più 250mila in 7 giorni, nessuno come lui in Italia

  • Mascherine obbligatorie fuori dall'abitazione. L'annuncio di Rossi: "Ne distribuiremo subito 10 milioni"

  • Un 22enne stampa in 3D le valvole per le maschere Decathlon. E le dona agli ospedali

  • Emergenza Covid-19: un valido aiuto viene dai Commercialisti

  • Coronavirus, obbligo di mascherine dove necessario mantenere una distanza di 1,8 metri

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento