rotate-mobile
Domenica, 16 Gennaio 2022
Basket

Serie A2 Femminile, la Bruschi vince anche Battipaglia: 43-49 il finale

Ancora priva di Vespignani e Ramò, la Bruschi esce indenne dal PalaZauli di Battipaglia e strappa una vittoria importante per restare in vetta al girone Sud della Serie A2

“Sapevamo che sarebbe stata una partita di sofferenza perché due viaggi così lunghi e tre partite in sette giorni per una squadra con rotazioni ridotte a sette giocatrici è molto dura - parole a caldo di Coach Matassini al termine del match di Serie A2 - Dopodiché bisogna sicuramente crescere nella gestione di certe serate al tiro e di squadre così aggressive, però aver vinto la partita è un segnale molto importante ed è quello che ci portiamo via da Battipaglia, oltre ai due punti. Adesso un po’ di riposo dopo questo tour de force e sotto con la prossima partita.”

La partita - Al 4-0 di Logoh rispondono prima Alice Milani e poi Tibè firmando il 4-4 iniziale. Tibè e Alice Milani regalano anche il sorpasso (7-8), ma c’è equilibrio totale in campo e con il canestro di Gerostergiou è 11-11 alla prima sirena in un primo quarto avaro di emozioni.

Nel secondo periodo è un’ispirata Tibè ad aprire le marcature, ma Jessica Milani risponde subito impattando il punteggio. Potolicchio e De Feo firmano il sorpasso, ma Tibè da sotto tiene incollata la Bruschi con gli attacchi che continuano a non incidere. Nel finale la formazione di Matassini torna a incidere offensivamente e grazie a Pulk e Alice Milani mette il naso avanti, chiudendo sul 19-22 il primo tempo.

Dopo l’intervallo è la formazione campana a partire meglio, con quattro punti in fila per il 23-22. Alice Milani e Bove ridanno il vantaggio alle ospiti (27-32), ma Gerostergiou da sotto rimette un singolo possesso tra le due compagini. Pareggio che si concretizza poco dopo, con Potolicchio a bersaglio dall’arco per il 32-32. Tibè e Bove ridanno ossigeno alle ragazze di Matassini, ma è l’equilibrio a regnare tra le due formazioni con la terza frazione in archivio sul 34-38.

Il botta e risposta tra Alice Milani e Potolicchio apre gli ultimi dieci minuti di gioco. De Feo fa meno uno dalla linea dalla carità, Gerostergiou firma il sorpasso con la Bruschi in piena difficoltà sul 41-40 e Matassini costretto al minuto di sospensione.

Nel momento di maggior bisogno è capitan Bove a prendersi le compagne sulle spalle, piazzando la tripla del nuovo vantaggio San Giovanni Valdarno. Seka impatta ancora, ma Bove non ci sta e tiene la Bruschi al comando. Tibè fa più quattro a un minuto dal termine, poi ci pensa Alice Milani dalla lunetta a mettere l’allungo decisivo sul 43-49. Battipaglia non ne ha più e la Bruschi puo’ così festeggiare: al Pala Zauli finisce 43-49.

Il tabellino ufficiale di O.ME.PS. Givova Battipaglia-Bruschi San Giovanni Valdarno 43-49. Progressione parziali: 11-11, 19-22, 34-38, 43-49

O.ME.PS. Givova Battipaglia: Logoh* 7 (2/7, 0/2), Seka* 6 (3/6 da 2), Gerostergiou* 8 (4/9 da 2), Feoli, Potolicchio* 12 (2/10, 2/7), Chiapperino, Catarozzo NE, Dione, De Feo 4 (1/3, 0/4), Spagnolo NE, Chiovato 2 (1/2 da 2), Milani* 4 (1/3, 0/4). Allenatore: Maslarinos V.

Tiri da 2: 14/40 – Tiri da 3: 2/19 – Tiri Liberi: 9/12 – Rimbalzi: 35 7+28 (Logoh 16) – Assist: 5 (Logoh 3) – Palle Recuperate: 14 (Seka 3) – Palle Perse: 14 (Seka 4)

Bruschi San Giovanni Valdarno: Parolai NE, Vespignani NE, Olajide*, Lazzaro, Gatti* 2 (1/4 da 2), Bizzarri NE, Pulk* 7 (0/3, 1/6), Milani* 17 (3/9, 1/2), Bove* 13 (5/10, 1/5), Tibè 10 (5/9 da 2). Allenatore: Matassini A.

Tiri da 2: 14/40 – Tiri da 3: 3/13 – Tiri Liberi: 12/15 – Rimbalzi: 45 10+35 (Tibè 13) – Assist: 1 (Tibè 1) – Palle Recuperate: 8 (Milani 3) – Palle Perse: 21 (Lazzaro 6)
Arbitri: Ricci A., Paglialunga M.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Serie A2 Femminile, la Bruschi vince anche Battipaglia: 43-49 il finale

ArezzoNotizie è in caricamento