L'Amen sfida il Castelfiorentino nella prima del girone di ritorno

Gli amaranto di coach Milli proveranno a tenersi stretto l'ottavo posto in classifica, l'ultimo utile per partecipare ai play-off

Inizia il girone di ritorno del campionato di serie C Gold di pallacanestro, l’Amen Scuola Basket Arezzo ospita al Palasport Estra il Solettificio Manetti Castelfiorentino, palla a due alle ore 18.15 alzata dagli arbitri Landi di Pontedera (PI) e Melai di Santa Maria a Monte (PI).

Questa sfida che ritorna nel palazzetto aretino dopo gli anni della serie B rappresenta un impegno spartiacque per i colori amaranto. La classifica vede infatti i ragazzi di coach Milli all’ottavo posto ultimo utile per partecipare ai play-off, mentre i fiorentini veleggiano al secondo posto alle spalle di Chiusi ed una eventuale vittoria Sba vorrebbe dire allontanare la zona play-out in vista dei prossimi scontri diretti. Castelfiorentino può vantare una rosa molto competitiva e tante soluzioni per coach Betti, ben cinque i giocatori che fino ad oggi sono andati ad oltre 10 punti realizzati a partita capeggiati da Pucci con 14,93. La compattezza di Castelfiorentino è dimostrata dalle due classifiche di squadra che la vedono al primo posto in campionato, ovvero il minor numero di palle perse ed il maggior numero di assist tra cui spicca Terrosi primo assoluto in questa speciale classifica individuale. Per l’Amen un avversario dunque ostico e stimolante da affrontare con determinazione per provare a continuare la striscia di due successi consecutivi maturata tra fine 2019 ed inizio 2020. L’appuntamento per tutti gli sportivi amaranto è fissato per domenica alle 18.15 per la sfida tra Amen Scuola Basket Arezzo e Manetti Abc Castelfiorentino.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Gli impegni del settore giovanile

Aria di big match anche nel campionato di Promozione dove l’Amen Sba domenica sera alle 18.30 affronterà in trasferta Valle Mugnone. Entrambe le squadre sono al secondo posto all’inseguimento della capolista Dukes Sansepolcro. Sabato pomeriggio spazio alle giovanili al Palasport Estra, alle 16 la Rosini Impianti Under 18 Silver si confronterà con il Pino Firenze per cercare la terza vittoria consecutiva, a seguire alle 18.30 la DuniaPack Under 14 Elite attende la Pallacanestro 2000 Prato. Domenica sarà poi il turno dell’Hotel Planet Under 13 Blu a Poggibonsi, mentre i coetanei della Galvar Under 13 Rosso al Palasport Estra giocheranno contro DLF Firenze alle 11.15. Sempre domenica, ma alle 15.30 la Chimet Under 16 Gold andrà a far visita alla capolista Laurenziana Firenze.
Per il settore minibasket Nova Verta dopo gli anticipi di mercoledì per gli Aquilotti 2009 Blu e venerdì per gli Aquilotti 2010 a San Giovanni contro il CMB Valdarno, domenica tornano in campo gli Esordienti a Rignano sull’Arno e gli Scoiattoli 2011 contro Valdambra.
Secondo impegno stagionale anche per il Centro Tecnico BM Basket Integrato che sabato mattina sarà impegnato nel torneo provinciale di basket unificato a San Giovanni Valdarno, dove si potranno confrontare con Special Synergy, Agorà Special Team, Dukes Sansepolcro e Special Team Prato. Anche in questa occasione preziosa la collaborazione del Basket Poppi che affiancherà con tre atleti i giocatori amaranto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus Toscana: oggi 866 nuovi casi, 13 i decessi. La mappa provincia per provincia

  • Coronavirus: +812 casi oggi in Toscana e due morti. I dati, provincia per provincia

  • Nuovo Dpcm entro domenica 25 ottobre: ipotesi coprifuoco. Novità su scuola e bus

  • Coronavirus, il bollettino della Asl: 64 nuovi positivi nell'Aretino. Ci sono bimbi, studenti e insegnanti

  • "In terapia intensiva anche 50enni senza patologie pregresse", così la nuova ondata del Coronavirus

  • Lo sfogo del direttore di Rianimazione: "Abbracci senza mascherina, la gente non ha capito. Mi sono stancato"

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento