Lunedì, 27 Settembre 2021
Sport

Arezzo-Sottili, la separazione è ufficiale. Primi rumors di mercato

Le strade di Stefano Sottili e dell'Arezzo si separano. Una notizia ormai nell'aria da alcuni giorni, praticamente da quando gli amaranto hanno salutato i playoff. La società ha voluto prima incontrare il tecnico per analizzare insieme allo...

Le strade di Stefano Sottili e dell'Arezzo si separano. Una notizia ormai nell'aria da alcuni giorni, praticamente da quando gli amaranto hanno salutato i playoff.

La società ha voluto prima incontrare il tecnico per analizzare insieme allo staff la debacle di fine stagione. Solo dopo il confronto sarebbe stato diramato il comunicato. Il summit c'è stato la scorsa settimana e oggi arriverà un annuncio di fatto già scritto.

"Decisione presa di comune accordo e in un clima sereno", affermano il DG Riccioli e il Ds Gemmi nella nota stampa inviata poco dopo le 11.

"Dopo un'annata positiva e nella quale non sono mancate le soddisfazioni, si dividono le strade dell'Unione Sportiva Arezzo e dell'allenatore Stefano Sottili. La decisione è stata presa di comune accordo, e in un clima sereno. Con il Mister abbiamo condiviso un'annata importante e, anche se il finale è stato diverso da quello che tutti noi avevamo sperato, sicuramente il suo lavoro, la sua professionalità e anche il rapporto umano che si è costruito in questi mesi ci permettono di tracciare un bilancio positivo. Non è quindi una frase fatta augurare a Stefano Sottili, nel momento in cui annunciamo che il suo contratto non sarà rinnovato per la prossima stagione, le migliori fortune, con la certezza che, quando ci incontreremo di nuovo sui campi di calcio ci stringeremo la mano con sportività, e anche con affetto".

Salutato Sottili, attenzionato da diversi club di Lega Pro anche toscani, l'Arezzo dovrà sciogliere il nodo allenatore. Solo dopo aver individuato il prossimo tecnico sarà possibile individuare i giocatori idonei al suo modulo.

Ad oggi l'Arezzo può contare 13 giocatori sotto contratto fino al 2018. Non tutti però resteranno anche se questa è già una base solida per costruire una squadra senza dover ripartire da giocatori da "assemblare" per un progetto interamente nuovo.

Arcidiacono, De Feudis e Grossi, secondi i primi rumors di mercato potrebbero anche salutare viale Gramsci. In particolare modo Arcidiacono e Grossi arrivati come autentici colpi di mercato e presi per fare la differenza hanno reso al di sotto delle aspettative.

Tra i giocatori prossimi allo svincolo come Ba, Erpen, Sabatinon e Rosseti solo Sabatino sembra vicino al rinnovo di contratto.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo-Sottili, la separazione è ufficiale. Primi rumors di mercato

ArezzoNotizie è in caricamento