menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Arezzo Rugby - Senesi, Rossi, Salvagnoni

Arezzo Rugby - Senesi, Rossi, Salvagnoni

Arezzo Rugby, si riparte con nuovi innesti

L'Arezzo Rugby inizia la propria stagione con un nuovo direttore tecnico e con due nuovi innesti nello staff tecnico. Con la ripresa degli allenamenti, la società rugbystica sta lavorando per completare l'organigramma e ha ufficializzato alcune...

L'Arezzo Rugby inizia la propria stagione con un nuovo direttore tecnico e con due nuovi innesti nello staff tecnico. Con la ripresa degli allenamenti, la società rugbystica sta lavorando per completare l'organigramma e ha ufficializzato alcune importanti novità che ne rendono la struttura più solida e più preparata per seguire la crescita di ragazzi e bambini. Un avvicendamento importante riguarda il ruolo di direttore tecnico a cui è stato promosso Giovanni Salvagnoni, esperto allenatore di terzo livello all'Arezzo Rugby dal 2014 e con un passato anche nel Gispi Firenze e nell'Unione Prato Sesto. A lui è stato affidato il coordinamento dell'intero settore giovanile e la cura del progetto sportivo della società, facendo da collante tra la dirigenza e tutte le squadre. Salvagnoni raccoglie l'eredità di Dario Senesi che è stato delegato dalla società per curare i Centauri, la franchigia nata in sinergia con il Città di Castello Rugby che permetterà di allestire due formazioni comuni nell'Under16 e nell'Under18. Questo progetto prevede la collaborazione tra le due realtà per lo sviluppo del rugby sui due territori coinvolti e per il miglioramento qualitativo e quantitativo del vivaio garantito dal continuo confronto tra i giocatori, dunque Senesi ha lasciato l'incarico di direttore tecnico proprio perché dovrà iniziare a dividersi tra l'impianto di via dell'Acropoli e il campo tifernate.

Tra i nuovi innesti, il più importante riguarda quello del preparatore atletico Gabriele Rossi, aretino doc che torna in città dopo l'esperienza nel biennio 2014-2016 nelle fila del Benetton Rugby Treviso, la franchigia professionistica che partecipa alla Celtic League Pro12 riservata a club gallesi, irlandesi, scozzesi e ai migliori italiani. Rossi ha sposato il progetto sportivo dell'Arezzo Rugby e tornerà così a portare la propria esperienza in via dell'Acropoli dove aveva già collaborato con Senesi nella stagione 2011-2012 per la prima squadra di serie B del Vasari. L'ultima novità riguarda l'arrivo dell'esperto tecnico Francesco de Astis che, dopo una lunga carriera nel senese, porrà le proprie competenze al servizio dell'Under14. I vari tecnici dell'Arezzo Rugby saranno inoltre supportati da collaboratori come Simone Colangelo, Luca Cesari ed altri, potendo così prevedere un incremento dell'impegno per la promozione dello sport nelle scuole del territorio comunale. «L'ampliamento dello staff tecnico e l'inserimento del primo preparatore atletico dell'Arezzo Rugby - commenta il presidente Francesco Cherubini, - permetterà di avviare un ulteriore sviluppo del nostro settore giovanile e di continuare progetti di promozione come quelli che ci vedono impegnati nelle scuole».

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Cronaca

Coronavirus, altri 76 contagi nell'Aretino e 29 persone guarite

social

'Che sarà', il brano ispirato a Cortona che arrivò secondo a Sanremo

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Cucina

    I quaresimali: un peccato di gola concesso anche alle monache

  • Arezzo da amare

    C'era una volta Piazza San Jacopo

  • Gossip Style

    Le borse più belle del 2021

Torna su

Canali

ArezzoNotizie è in caricamento