Venerdì, 30 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Magia del Mosca, raddoppio di Varga. La cura Pavanel funziona: Arezzo-Pontedera (2-1)

La cura Pavanel funziona. Due vittorie in tre partite, con il digiuno di successo interni finalmente spezzato. Una partita perfetta nonostante un mini turn over con il 3-5-2 che sembra ad oggi il miglior abito per questa squadra alle prese anche...

La cura Pavanel funziona. Due vittorie in tre partite, con il digiuno di successo interni finalmente spezzato. Una partita perfetta nonostante un mini turn over con il 3-5-2 che sembra ad oggi il miglior abito per questa squadra alle prese anche con le assenze.

Pavanel conferma il modulo e attua un mini turn over. Sabatino scala in difesa vista la squalifica di Ferrario e l'assenza di Muscat (in nazionale). Centrocampo all'insegna del turn over con Talarico e Corradi esterni, Yebli, Cenetti e Foglia al centro. Confermati Di Nardo e Moscardelli in attacco.

Maraia non cambia e torna al Comunale con il 3-5-2. Poche novità rispetto alla sfida persa contro il Livorno dove i granata avanti di due reti sono stati recuperati scavalcati.

Parte bene l'Arezzo. I primi 20' di gioco hanno visto gli uomini di Pavanel avvicinarsi pericolosamente dalle parti del portiere del Pontedera, Nikita Contini. Gli amaranto hanno anche sfiorato il gol del vantaggio al 18', quando Cenetti ha colpito di testa una palla, messa in mezzo da un propositivo Foglia, che si è poi stampata sulla traversa.

Dopo alcuni minuti di forte pressing nella metà campo ospite, al 26' arriva il secondo legno colpito dall'Arezzo. Questa volta è Moscardelli che su un cross da calcio d'angolo gira bene di testa, proprio sotto la curva sud, ma la palla si stampa di nuovo sulla traversa.

L'Arezzo passa meritatamente in vantaggio al 38', grazie ad un'azione strepitosa in solitaria di Davide Moscardelli che raccoglie un retropassaggio sbagliato di Pesenti sulla propria trequarti, salta tre difensori, entra in area avversaria e fa partire un destro preciso che s'infila all'angolino alla destra di Contini.

Nella ripresa passano appena 8' e l'Arezzo raddoppia. Ci pensa Atila Varga a raccogliere di testa una palla vagante in area pontederese dopo un calcio d'angolo. La palla s'insacca lentamente alle spalle di un incolpevole Contini per il 2 a 0 in favore degli uomini di Massimo Pavanel. Per il difensore classe '96 è il primo centro stagionale con la maglia amaranto.

L'Arezzo riesce a controllare comodamente il gioco, senza mai rischiare, per gran parte della ripresa. All' 89', però, Pesenti accorcia le distanze riuscendo a ribattere in rete un pallone vagante in area dopo una mischia.

C'è da soffrire fino al 94' quando gli amaranto tornano a festeggiare in casa una vittoria che mancava dal 27 marzo. La cura Pavanel, in attesa del Livorno, funziona.

AREZZO (3-5-2): 22 Borra; 5 Varga, 3 Rinaldi, 4 Sabatino; 2 Talarico, 8 Foglia, 6 Yebli (42' st 21 Benucci), 20 Cenetti (24' st 18 De Feudis), 7 Corradi; 19 Di Nardo (42' st 26 Franchetti), 9 Moscardelli (36' st 17 D'Ursi).

A disposizione: 1 Ferrari, 12 Ubirti, 11 Cellini, 23 Criscuolo, 24 Gerardini, 25 Quero, 27 Disanto.

Indisponibili: 10 Cutolo, 13 Muscat (in nazionale). Squalificati: 14 Ferrario (1 giornata), 16 Luciani (1 giornata).

Allenatore: Massimo Pavanel. PONTEDERA (3-5-2): 1 Contini; 6 Borri (33' st 11 Pinzauti), 5 Vettori, 20 Frare; 17 Gargiulo (13' st 23 Posocco), 8 Caponi, 7 Spinozzi, 19 Calcagni, 16 Corsinelli; 9 Pesenti, 31 Cassani.

A disposizione: 12 Biggeri, 22 Marinca, 4 Risaliti, 13 Mastrilli, 14 Pandolfi, 18 Ferrari, 26 Malih, 27 Benericetti, 28 Cavalli.

Allenatore: Ivan Maraia.

ARBITRO: Andrea Mei di Pesaro (Lorenzo Biasini di Cesena - Luca Bianchini di Cesena).

RETI: pt 38' Moscardelli; st 8' Varga, 89' Pesenti.

Note - Recupero: '2 + 4 '. Angoli: 6 - 3 . Ammoniti: pt 13' Corsinelli, 40' Contini; st 20' Sabatino .

Serie C girone A 7° giornata

Cuneo - Lucchese 0-3.

Olbia - Pistoiese 0-0.

Piacenza - Gavorrano 3-0.

Viterbese - Pro Piacenza 1-0.

Monza - Alessandria 1-1.

Siena - Giana Erminio 0-0.

Pisa - Arzachena 1-0.

Prato - Carrarese 2-5.

Riposa: Livorno. Articoli correlati:

Arezzo-Pontedera, le pagelle. Magico Mosca, il turn over in mediana funziona

La fotogallery

La classifica

Twitter @MatteoMarzotti @NicolaBrandini

Si parla di

Video popolari

Magia del Mosca, raddoppio di Varga. La cura Pavanel funziona: Arezzo-Pontedera (2-1)

ArezzoNotizie è in caricamento