Mercoledì, 22 Settembre 2021
Sport

Arezzo-Pontedera, le pagelle. Belloni e Brunori primi della classe

Pagelle da primi della classe per gli amaranto che battono con una prova perentoria il Pontedera. La difesa si conferma su livelli altissimi e questa volta arrivano voti alti per tutti il reparto offensivo. Pelagotti 6,5 - Ordinaria...

ArezzoPontedera2018_Brunori

Pagelle da primi della classe per gli amaranto che battono con una prova perentoria il Pontedera. La difesa si conferma su livelli altissimi e questa volta arrivano voti alti per tutti il reparto offensivo.

Pelagotti 6,5 - Ordinaria amministrazione nel primo tempo. Nella ripresa quando il Pontedera prova a reagire blinda la porta facendosi trovare pronto su ogni conclusione creata dai granata e non solo. Certezza.

Luciani 7 - Con i gradi di capitano tira fuori una prova con meno errori rispetto alle precedenti. Sceglie bene il tempo salire e andare a sfornare cross che diventano assist davvero interessanti.

Pelagatti 7 - Monumentale a Siena, baluardo con il Pontedera. Imposta e chiude sugli avversari che non vedono palla. Punto fermo.

Pinto 6,5 - Un'altra prova fatta di certezze, interventi puliti e decisivi. Unica sbavatura un pallone che il Pontedera non riesce a sfruttare per la reattività di Pelagotti. Da applausi alcune aperture con il suo mancino.

Varutti 6,5 - Si presenta alla prima da titolare con alcune percussioni che strappano applausi. Nessun rischio in fase di copertura per una prestazione pulita e ordinata.

Buglio 7,5 - Segna anche di testa e il terzo gol vale il titolo di miglior marcatore. Dal Canto lo libera dal compito di copertura da play basso ed ha ragione. Sceglie bene i tempi di inserimento ma soprattutto palleggia senza timore anche negli spazi stretti. In costante crescita.

Foglia 7 - A lui il compito di arginare in prima battuta Mannini e dare geometria. Nulla da dire sul piano della corsa e del gioco. La standing ovation al momento del cambio è più che meritata e non solo per aver scelto Arezzo fino al 2021 (Dal 44' Tassi ng).

Serrotti 6,5 - Meno brillante del solito ma l'ex Scandicci da mezzala fornisce il suo consueto apporto difensivo e in palleggio. (Dal 29' st Salifu 6 - Un quarto d'ora per riassaporare il campo presentandosi con un bel dribbling in mezzo a due. Per l'Arezzo può essere un'arma in più).

Belloni 7,5 - Questa volta spacca la partita dall'inizio macinando chilometri e con giocate da categorie superiori. L'assist per Brunori vale il prezzo del biglietto (Dal 37' st Bruschi ng).

Brunori 7,5 - Con Belloni è il migliore in campo. Il gol è da attaccante vero, di quelli che cercano il gol come nessun altro. Controllo in corsa evitando l'offside per andare in gol. La rete sembra liberarlo e ne viene fuori una partita generosa dove meriterebbe la doppietta se non fosse per Biggeri e l'incrocio dei pali. Egoista nel finale? Ci può stare, ma all'Arezzo serve una punta così (Dal 44' Zini ng).

Persano 6 - Una serata in cui sgomita e gioca soprattutto con il fisico. Si sbraccia per chiedere palla nei minuti finali quando l'Arezzo potrebbe segnare il gol del ko, sarà per la prossima.

Articoli correlati:

Dal Canto: "Non guardo la classifica". Maraia: "Sbagliato l'approccio" VIDEO

Un Arezzo da applausi: 2-0 al Pontedera e secondo posto in classifica

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo-Pontedera, le pagelle. Belloni e Brunori primi della classe

ArezzoNotizie è in caricamento