Sport

Arezzo e Lucchese vogliono esordire domenica, ma serve l'ok della Lega

In campo domenica. E' quanto vorrebbero Arezzo e Lucchese. Le due società non preferiscono evitare di scendere in campo mercoledì prossimo la prima di campionato. In primis per evitare l'esordio durante un turno infrasettimanale (sono sei quelli...

Arezzo_Fiorentina2019_22

In campo domenica. E' quanto vorrebbero Arezzo e Lucchese. Le due società non preferiscono evitare di scendere in campo mercoledì prossimo la prima di campionato. In primis per evitare l'esordio durante un turno infrasettimanale (sono sei quelli già fissati) e la concomitanza con la Champions League. Giocare domenica permetterebbe di avere anche qualche giorno in più di riposo in vista della seconda giornata.

Il problema è anche che il Porta Elisa è al centro di alcuni interventi. Si può giocare Lucca ma sarebbe meglio preservare il terreno di gioco. Non a caso la Lucchese aveva chiesto l'esordio in trasferta, mentre l'Arezzo lo aveva chiesto tra le mura amiche. Entrambe le domande sono cadute nel vuoto.

Amaranto e rossoneri però sono d'accordo e disponibili a giocare anche a campo invertito. Ciò porterebbe a riscrivere il calendario con la prima gara che sarà Arezzo-Lucchese. Il ritorno al Porta Elisa invece andrebbe in scena il 30 dicembre. Per l'orario del calcio d'inizio si parla delle 18.

La richiesta delle due società è stata inoltrata, adesso però serve l'ok della Lega Pro. Una risposta arriverà tra stasera e domani mattina, almeno così sperano i due club altrimenti non ci sarebbero i tempi tecnici per organizzare il servizio d'ordine. Ad ogni modo domenica inizierà il campionato dell'Arezzo.

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo e Lucchese vogliono esordire domenica, ma serve l'ok della Lega

ArezzoNotizie è in caricamento