Venerdì, 30 Luglio 2021
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Arezzo è tornato: Cutolo decide il derby con il Livorno (1-0)

Squadra che vince non cambia. Pavanel conferma in blocco l'undici sceso in campo dal primo minuto in casa del Pro Piacenza. Foschi si affida al 4-3-3 inserendo Bruno in mediana mentre in attacco Murilo e Manconi si posizionano sugli esterni con...

Squadra che vince non cambia. Pavanel conferma in blocco l'undici sceso in campo dal primo minuto in casa del Pro Piacenza. Foschi si affida al 4-3-3 inserendo Bruno in mediana mentre in attacco Murilo e Manconi si posizionano sugli esterni con Vantaggiato punta centrale.

Si infiamma subito il derby. Valiani dalla distanza trova la risposta di Perisan che blocca in presa alta. Sul capovolgimento di fronte Sabatino arriva sul fondo e appoggia all'indietro per Foglia che non inquadra la porta. Foglia rispetto al solito gioca più avanti quasi a seguire Bruno, play della formazione di mister Foschi.

Brivido per l'Arezzo al 7' quando Vantaggiato di testa batte Perisan, ma l'arbitro annulla per fuorigioco. Si gioca su buoni ritmi, con il tifo incessante delle due tifoserie sullo sfondo, e due squadre che lottano su ogni pallone.

Al 23' ecco il gol. Cutolo allarga per Foglia che mette al centro un traversone sul quale Mazzoni smanaccia come può. Il pallone resta in area e Cutolo tutto solo segna il gol dell'ex. Il Livorno fa girare palla ma l'unica occasione degna di nota dopo il gol è un tiro di Luci che termina sopra la traversa.

Ad inizio ripresa Foschi prova a dare una scossa ai suoi. Dentro Maiorino per Valiani con il Livorno che passa al 4-2-3-1. Gli ospiti mettono paura all'Arezzo dopo pochi minuti: cross in area per Luci che tutto solo di testa dal limite dell'area piccola manca il bersaglio.

Il Livorno prova a spingere nelle battute iniziali ma l'Arezzo non corre particolari pericoli. La risposta degli uomini di Pavanel arriva al 59' quando Cutolo con una serie di finte riesce ad andare al tiro trovando un calcio d'angolo. Gli animi si infiammano e ne fanno le spese oltre a tre dirigenti livornesi anche Murilo, espulso per proteste. Passano pochi minuti e il Livorno resta in nove: Franco sgambetta Luciani e rimedia il rosso diretto.

L'Arezzo deve stringere i denti anche se il Livorno crea pochi pericoli. Anzi è l'Arezzo ad andare vicino al colpo del ko con il contropiede di Regolanti frenato da Mazzoni e con la conclusione di De Feudis.

Per l'Arezzo altri tre punti, questa volta pesanti come un macigno. Forse la svolta è davvero arrivata e la salvezza non è una chimera.

AREZZO (3-5-2): 22 Perisan; 13 Muscat, 5 Varga, 25 Della Giovanna (19' st 30 Semprini); 16 Luciani, 8 Foglia (32' st 20 Cenetti), 18 De Feudis, 7 Lulli (9' st 21 Benucci), 4 Sabatino; 10 Cutolo (32' st 32 Campagna), 29 Campagna (9' st 11' Cellini).

A disposizione: 1 Ferrari, 2 Talarico, 3 Mazzarani, 6 Yebli, 14 Ferrario, 19 Di Nardo, 23 Criscuolo, 32 Regolanti.

Indisponibili: 9 Moscardelli, 27 Franchetti. Diffidati: 32 Regolanti.

Allenatore: Massimo Pavanel. LIVORNO (4-3-3): 22 Mazzoni; 2 Perico (25'st 9 Pedrelli), 31 Pirrello, 21 Gonnelli, 3 Franco; 8 Luci (28' st 23 Montini), 55 Bruno, 7 Valiamo (1' st 20 Maiorino); 14 Manconi (11' st 18 Perez), 10 Vantaggiato, 11 Murilo.

A disposizione: 1 Pulidori, 42 Sambo, 4 Giandonato, 5 Borghese, 15 Gemmi, 19 Morelli, 27 Bresciani, 29 Kabashi.

Allenatore: Luciano Foschi.

ARBITRO: Fabio Pasciuta di Agrigento (Alessandro Salvatori di Rimini - Massimiliano Magri di Imperia).

RETI: pt 23' Cutolo.

Note - Recupero: 0' + 5'. Angoli: . Ammoniti: pt 20' Sabatino; st 20' Perico, 38' Regolanti, 38' Vantaggiato. Espulsi: al 22' st Murilo per proteste.

Le partite in programma

Alessandria - Arzachena 0-0.

Monza - Prato 2-1.

Pro Piacenza - Siena 0-1.

Viterbese - Piacenza 1-2.

Lucchese - Pistoiese 1-1. Articoli correlati:

Le pagelle di Arezzo-Livorno. Difesa rocciosa, Cutolo determinante

La classifica del girone A

La fotogallery

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

Video popolari

L'Arezzo è tornato: Cutolo decide il derby con il Livorno (1-0)

ArezzoNotizie è in caricamento