Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'Arezzo tiene testa alla Fiorentina (1-2). Pelagatti presentato sotto la sud

4.670 spettatori al Comunale per Arezzo-Fiorentina. Un test di lusso in una cornice di pubblico perfetta per ricordare Narciso Terziani. La curva sud omaggia il presidente più vincente nella storia amaranto con una coreografica d'eccezione. Prima...

4.670 spettatori al Comunale per Arezzo-Fiorentina. Un test di lusso in una cornice di pubblico perfetta per ricordare Narciso Terziani. La curva sud omaggia il presidente più vincente nella storia amaranto con una coreografica d'eccezione. Prima del calcio d'inizio però ecco altri due momenti significativi. Il primo all'ingresso dell'Arezzo in campo per il riscaldamento: squadra sotto la sud per depositare un mazzo di fiori per Matteo Pes, il 28enne che ha perso la vita sul Cervino. E poi il ricordo di Bruno Beatrice con la vedova che ha ricevuto la maglia amaranto e quella viola con le quali ha giocato il difensore.

Pioli manda in campo la miglior Fiorentina, quella che con probabilità affronterà domenica il Chievo. Dal Canto risponde con lo stesso modulo. Debutta Pelagotti tra i pali, difesa a quattro con Luciani e Sala esterni mentre al centro tocca a Pinto e Borghini. Mediana con Foglia, Tassi e Serrotti. Bruschi sale in attacco con Cutolo e Brunori.

E' una partita piacevole anche perché l'Arezzo gioca senza paura e lì dietro seppur poco sollecitata non trema. Serrotti, Borghini e Sala strappano anche qualche applauso. Al 28' però la Fiorentina rompe gli indugi e Eysseric da ottima posizione batte Pelagotti per il vantaggio.

Durante l'intervallo ecco scendere in campo Carlo Pelagatti. Il difensore viene presentato sotto la sud e strappa gli applausi dei propri tifosi. Per lui un contratto triennale e da domani sarà al servizio di Dal Canto.

La Fiorentina cambia volto nella ripresa. L'Arezzo torna in campo con lo stesso undici e un piglio quanto mai deciso. I viola sono costretti ad arretrare, gli amaranto fanno possesso palla e attaccano. Brunori ha l'occasione più nitida da posizione defilata ma Dragowski gli dice di no.

La Fiorentina si riorganizza e al 75' avrebbe chiuso i giochi con Veretout che dagli undici metri spiazza Pelagotti. Il condizionale è d'obbligo perché Persano trova lo spazio per andare a colpire in contropiede e infilare Dragowski. Esplode il Comunale al gol del numero 19 che riceve l'abbraccio di tutta la squadra per il gol che fissa il risultato finale.

AREZZO (4-3-3): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 33 Borghini (21' st 13 Belvisi), 26 Pinto, 32 Sala; 8 Foglia, 29 Tassi (42' st 34 Sbarzella), 11 Serrotti; 10 Cutolo, 9 Brunori (27' st 19 Persano), 27 Bruschi (30' pt 28 Keqi; 19' st 35 Belloni).

A disposizione: 1 Melgrati, 12 Ubirti, 2 Zappella, 3 Varutti, 4 Buglio, 6 Fracassino, 14 Danese, 23 Stefanec, 30 Basit.

Indisponibili: 5 Mosti, 7 Zini, 15 Nije, 17 Salifu, 21 Benucci, 24 Burzigotti, 25 Choe, Cenetti.

Allenatore: Alessandro Dal Canto. FIORENTINA (4-3-3): 1 Lafont (1' st 12 Dragowski); 4 Milenkovic (1' st 15 Diks), 20 Pezzella (1' st 2 Laurini), 23 Hugo (1' st 5 Ceccherini), 3 Biraghi (1' st 16 Hancko); 24 Benassi (1' st 26 Edimilson), 6 Norgaard (1' st 14 Dabo), 8 Gerson (1' st 17 Veretout); 25 Chiesa (1' st 21 Sottil), 7 Eysseric (1' st 19 Montiel), 9 Simeone (1' st 27 Graciar; 30' st 28 Vlahovic).

A disposizione: 22 Ghidotti.

Allenatore: Stefano Pioli.

ARBITRO: Giacomo Lencioni di Lucca (Niccolò Alaimo di Firenze e Luca Salvadori di Arezzo).

RETI: pt 28' Eysseric; st 30' Veretout rig, 35' Persano.

Note - Spettatori: 4.670 circa. Recupero: 1' + 0'. Angoli: 4-4.

Articoli correlati:

Dal Canto: "Test che ci rafforza. Una punta? Vediamo, la rosa è ampia" VIDEO

Pelagatti, affare fatto: firma un triennale. Dal Canto blinda la difesa

Twitter @MatteoMarzotti

Si parla di

Video popolari

L'Arezzo tiene testa alla Fiorentina (1-2). Pelagatti presentato sotto la sud

ArezzoNotizie è in caricamento