Arezzo Calcio Femminile ai blocchi di partenza

Arezzo Calcio Femminile ai blocchi di partenza. Grazie al ripescaggio di agosto, domenica 2 ottobre, alle ore 15.30, la prima squadra amaranto di Manuela Tesse tornerà ad affacciarsi sul panorama nazionale del calcio femminile, disputando in suolo...

Giorgia Casula

Arezzo Calcio Femminile ai blocchi di partenza. Grazie al ripescaggio di agosto, domenica 2 ottobre, alle ore 15.30, la prima squadra amaranto di Manuela Tesse tornerà ad affacciarsi sul panorama nazionale del calcio femminile, disputando in suolo veneto il match valido per la prima giornata di andata del Campionato nazionale di Serie B.

Ad attendere le aretine per il primo incontro stagionale sarà il Permac Vittorio Veneto, avversario compatto ed esperto, già annoverato tra i possibili candidati alla vittoria del titolo finale. L’obiettivo delle trevigiane, guidata dal tecnico storico Dario De Biasi, sembra infatti essere il ritorno tra le fila delle massima categoria dalla quale sono retrocesse dopo un anno di permanenza. Ormai archiviata l’eliminazione al primo turno dalla Coppa Italia contro la veterana Castelvecchio, le amaranto, reduci da intense e costanti sessioni di allenamento in vista dell’esordio in campionato, scenderanno dunque sul campo dello stadio “Paolo Barison” di Vittorio Veneto consapevoli della difficoltà di questo primo test da matricola. Tuttavia, per questa prima sfida l’allenatrice amaranto Manuela Tesse potrà contare su tutta la rosa della prima squadra al completo. “Ci attende una bella prova – spiega il difensore amaranto Giorgia Casula. – Ho incontrato il Vittorio Veneto l’anno scorso quando giocavo nella Fiorentina e l’ho trovato una squadra fisica con tanta esperienza alle spalle. Noi siamo una compagine molto giovane, ma nonostante questo ci giocheremo l’incontro con grinta cercando di esprimere al meglio il gioco del mister. ” Per ulteriori informazioni è possibile contattare l’ufficio stampa dell’Arezzo Calcio Femminile, Elettra Fiorini al numero 333.70.81.913 o inviare una mail a info@calcioinrosa.it o a felettra@gmail.com.
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Regionali: Giani è governatore, Ceccardi conquista l'Aretino, Pd il partito più votato. Tutte le preferenze

  • Coronavirus, 17enne postivo: classe di una scuola superiore in isolamento. Tamponi in corso

  • Otto casi di coronavirus nell'Aretino. Deceduto un paziente di 67 anni

  • Coronavirus in provincia di Arezzo: +13 casi. Quasi tutti in città

  • Tremendo schianto lungo la regionale 71: ragazzina di 12 anni travolta da un'auto

  • Coronavirus: +7 casi nell'Aretino. Ci sono due studenti delle superiori (Itis Galilei e Isis Valdarno) e un neonato

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
ArezzoNotizie è in caricamento