Sabato, 31 Luglio 2021
Sport

Arezzo-Alvini, l'accordo di massima c'è ma il tecnico deve liberarsi. Magi, Marcolini e Zauli le alternative

Quanto ipotizzato poche ore fa alla fine trova conferma. Massimiliano Alvini è il nome in cima alla lista dei papabili per la panchina amaranto. Il tecnico ha confermato i contatti con la dirigenza aretina. Il progetto che gli è stato illustrato è...

USArezzo_uffici

Quanto ipotizzato poche ore fa alla fine trova conferma. Massimiliano Alvini è il nome in cima alla lista dei papabili per la panchina amaranto. Il tecnico ha confermato i contatti con la dirigenza aretina. Il progetto che gli è stato illustrato è di suo gradimento. C'è anche un accordo di massima ma c'è sempre un nodo che non permette di arrivare alla fumata bianca.

Alvini è sotto contratto con l'Albinoleffe fino al 30 giugno 2019. Il mister originario di Fucecchio deve liberarsi e l'iter potrebbe richiedere altre ore di attesa. Che l'Arezzo abbia provato a dare priorità ad Alvini lo si capisce da alcuni dettagli. In primis dal fatto che l'annuncio del nuovo tecnico era atteso per venerdì scorso salvo poi essere rinviato di alcuni giorni. Il tempo utile per permettere al tecnico di liberarsi.

E' chiaro però che se entro questa sera la situazione dovesse restare così allora l'Arezzo potrebbe virare su altri candidati. Magi, Zauli e Marcolini sono più che semplici e valide alternative.

Articoli correlati:

Arezzo, ore frenetiche per la scelta del mister. Alvini in pole ma deve liberarsi Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Arezzo-Alvini, l'accordo di massima c'è ma il tecnico deve liberarsi. Magi, Marcolini e Zauli le alternative

ArezzoNotizie è in caricamento