Giovedì, 16 Settembre 2021
Sport

Persano la sblocca, Sala chiude i giochi. L'Arezzo riprende la marcia contro l'Albissola (2-0)

Contro l'Albissola, ultima della classe, Dal Canto conferma il modulo ma cambia alcuni interpreti. Ripartire dopo il ko contro la Juventus under23 passa anche dall'inserimento di Tassi al posto di Basit. Bruschi va sulla trequarti mentre Belloni...

ArezzoAlbissola2018_45

Contro l'Albissola, ultima della classe, Dal Canto conferma il modulo ma cambia alcuni interpreti. Ripartire dopo il ko contro la Juventus under23 passa anche dall'inserimento di Tassi al posto di Basit. Bruschi va sulla trequarti mentre Belloni parte dall'inizio in coppia con Brunori. Fossati si gioca molto e per l'occasione passa al 3-4-3.

Primo squillo amaranto al 4'. Belloni inventa un lancio di trenta metri per Sala che si inserisce dalla sinistra: palla tesa al centro, ma la difesa dell'Albissola respinge in corner. Al 12' ancora Sala, dopo una bella triangolazione al limite tra Belloni e Buglio, lascia partire un tiro cross da ottima posizione che finisce centrale tra le braccia di Piccardo.

Al 30' Bruschi calcia bene una punizione dalla trequarti e trova Pinto sul secondo palo. Il centrale amaranto colpisce di testa offrendo un assist in mezzo che non trova nessun compagno: la palla attraversa tutto lo specchio della porta e viene respinta da un difensore dell'Albissola.

Un recupero in difesa da parte di Sala, al 36', si trasforma in un buon contropiede contropiede amaranto. Buglio innesca Tassi che ci prova da lontano con il destro: la palla termina fuori. L'Albissola risponde 4' dopo con Russo che va via a Pelagatti sulla destra e offre una palla interessante al centro: il tiro di prima intenzione di Damonte viene respinto dalla difesa dell'Arezzo.

La ripresa si apre con un'occasione divorata da Tassi a due metri dalla porta. Brunori vince un contrasto sulla sinistra e serve in mezzo dove il numero 29 amaranto, tutto solo, a botta sicura colpisce male e spedisce la palla clamorosamente fuori. Dopo i primi 10' del secondo tempo - nei quali l'Arezzo sembrava aver cambiato passo - la partita torna ai ritmi, piuttosto bassi, visti nel primo tempo.

La partita si sblocca al 71', quando Belloni aggiusta di testa un lancio per Persano al centro. Il numero 19 si gira bene e con il sinistro, di prima intenzione, incrocia e batte Piccardo per l'1-0 amaranto.

La difesa amaranto ha qualche brivido al 78', quando un cross di Martignano dalla sinistra attraversa tutta l'area di rigore e arriva sui piedi di Balestrero, tutto solo, che con il destro non trova la porta.

All'84' l'Arezzo ha la possibilità di raddoppiare. Buglio raccoglie un disimpegno errato di Oukhadda e serve Persano in profondità, che è troppo egoista e invece di servire i compagni liberi sulla sinistra, prova due volte il tiro ma viene respinto.

Nei minuti di recupero arriva il raddoppio amaranto con Marco Sala, che sugli sviluppi di un contropiede si ritrova in ottima posizione per il tiro al vertice dell'area di rigore. Il suo sinistro potente viene aiutato dalla deviazione di un difensore dell'Albissola e s'insacca dietro le spalle di Piccardo. Termina 2-0 per l'Arezzo: tre punti pesantissimi che mantengono i ragazzi di mister Dal Canto ai vertici della classifica.

AREZZO (4-3-1-2): 22 Pelagotti; 16 Luciani, 6 Pelagatti, 26 Pinto, 32 Sala; 29 Tassi (19' st 11 Serrotti), 8 Foglia, 4 Buglio; 27 Bruschi (1' st 19 Persano); 39 Belloni (37' st 17 Salifu), 9 Brunori.

A disposizione: 1 Melgrati, 2 Zappella, 3 Varutti, 5 Mosti, 7 Zini, 13 Basit, 14 Danese, 28 Keqi, 33 Borghini.

Indisponibili: 10 Cutolo, 15 Nije, 21 Benucci, 24 Burzigotti.

Allenatore: Alessandro Dal Canto. ALBISSOLA (3-4-3): 1 Piccardo; 20 Gargiulo (30' st 24 Gibilterra), 2 Rossini, 25 Nossa; 6 Gulli (19' st 15 Calcagno), 19 Damonte, 14 Sibilia (19' st 8 Raja), 17 Oukhadda; 10 Martignago, 9 Cais (19' st 5 Balestrero), 7 Russo (45' st 21 Bennati).

A disposizione: 12 Bambino, 22 Albertoni, 4 Sancinito, 13 Oliana, 16 Durante, 18 Bartulovic, 23 Oprut.

Allenatore: Fabio Fossati.

ARBITRO: Michele di Cairano di Ariano Irpino (Mirco Carpi Melchiorre di Orvieto - Stefano Camilli di Foligno).

RETI: st 26' Persano, st 47' Sala.

Note - Spettatori: 2mila circa. Recupero: 0' + 4'. Angoli: 6-4. Ammoniti: pt 29' Sibilia; st 9' Gargiulo, 14' Cais, 21' Oukhadda, 30' Serrotti.

Serie C girone A - 8° giornata

Arzachena - Alessandria 0-1

Juventus U23 - Siena 2-2

Pistoiese - Novara 0-2

Pro Patria - Piacenza 1-4

Pro Vercelli - Pontedera 0-0

Pro Piacenza - Cuneo ore 20:30.

Carrarese - Olbia 22/10, ore 20:30.

Gozzano - Pisa 22/10, ore 20:45.

Virtus Entella - Lucchese rinviata. Articoli correlati:

Le pagelle: Belloni il più ispirato, Persano un gol che spacca l'incontro

Dal Canto: "Vinto una partita complicata". VIDEO

La fotogallery dell'incontro

La classifica del girone A

Twitter @MatteoMarzotti @NicolaBrandini

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Persano la sblocca, Sala chiude i giochi. L'Arezzo riprende la marcia contro l'Albissola (2-0)

ArezzoNotizie è in caricamento