Venerdì, 24 Settembre 2021
Sport

Apre Capuano, risponde Cutolo. Buon punto per l'Arezzo a Lucca (1-1)

C'è il debutto di Della Giovanna a Lucca con Pavanel che avanza Sabatino in mediana. A centrocampo Yebli torna titolare prendendo consegna Fanucchi. Per il resto poi confermati gli uomini visti all'opera con il Piacenza. La Lucchese risponde con...

C'è il debutto di Della Giovanna a Lucca con Pavanel che avanza Sabatino in mediana. A centrocampo Yebli torna titolare prendendo consegna Fanucchi. Per il resto poi confermati gli uomini visti all'opera con il Piacenza. La Lucchese risponde con il 3-5-1-1.

Si gioco sotto una pioggia battente. Il terreno di gioco non agevola le manovre con le pozze che frenano il pallone. La Lucchese però è più propositiva con Fanucchi che svaria su tutto il fronte offensivo. L'Arezzo risponde al 16' ma il tiro di Yebli è fuori misura.

Al 24' Cecchini sfrutta un traversone e dal limite dell'area piccola impegna Perisan che si rifugia in angolo. Sugli sviluppi del corner Fanucchi appoggia a Damiani il cui tiro è fermato dalla difesa amaranto. Capuano è il più lesto a prendere la respinta trovando il gol del vantaggio.

Gli amaranto provano ad alzare i giri ma la prima occasione utile arriva al 37'. Cutolo in contropiede appoggia all'indietro per Moscardelli che ci mette la forza ma non la precisione. Prima dell'intervallo ci pensa Cutolo a ristabilire la parità. Traversone dalla sinistra di Sabatino, la difesa rossonera respinge ma Cutolo si fa trovare pronto e di prima intenzione batte Albertoni da fuori area.

La ripresa si apre con l'Arezzo che prova a fare la partita. Cutolo è il più pericoloso. Il numero 10 impegna Albertoni dalla distanza in due occasioni senza contare il traversone che per poco non trova Muscat libero sul secondo palo.

La Lucchese si vede meno, così come Fanucchi che viene arginato. Intanto il Cavallino si rende ancora pericoloso con Foglia dalla distanza e poco dopo con Moscardelli che non trova la porta.

LUCCHESE (3-5-1-1): 22 Albertoni; 19 Espeche (31' st 33 Buratto), 6 Capuano, 25 Bertoncini; 32 Russu (40' st 13 Baroni), 21 Damiani, 4 Arrigoni, 15 Nolè, 3 Cecchini; 10 Fanucchi (40' st 9 Del Sante); 17 Shekiladze (7' st 23 Bortolussi).

A disposizione: 1 Di Masi, 8 Mingazzini, 14 Razzanelli, 18 Mugelli, 20 Russo, 24 Parker.

Allenatore: Giovanni Lopez.

AREZZO (3-5-2): 22 Perisan; 13 Muscat, 5 Varga, 25 Della Giovanna (24' st 14 Ferrario); 16 Luciani, 8 Foglia, 6 Yebli (45' st 20 Cenetti), 21 Benucci (24' st 2 Talarico), 4 Sabatino; 10 Cutolo, 9 Moscardelli (40' st 19 Di Nardo).

A disposizione: 1 Ferrari, 3 Mazzarani, 23 Criscuolo, 26 Franchetti, 29 Campagna, 30 Semprini, 32 Regolanti.

Allenatore: Massimo Pavanel.

Indisponibili: 7 Lulli. Squalificati: 18 De Feudis.

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore (Antonio Catamo di Saronno - Alessandro Rotondale de L'Aquila).

RETI: pt 25' Capuano, 41' Cutolo.

Note - Recupero: 1' + 4'. Angoli: 4-4. Ammoniti: pt 32' Benucci.

Serie C girone A 23° giornata (domenica 4 febbraio)

Alessandria - Siena ore 14:30.

Arzachena - Piacenza ore 14:30.

Carrarese - Monza ore 14:30.

Zavorrano - Prato ore 14:30.

Giana Erminio - Viterbese ore 14:30.

Pistoiese - Livorno ore 14:30.

Pontedera - Olbia ore 14:30.

Pisa - Cuneo ore 18:30.

Riposa: Pro Piacenza. Articoli correlati:

Pavanel: "Gara di personalità. Obiettivo salvezza prima possibile"

La classifica del girone A Twitter @MatteoMarzotti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Apre Capuano, risponde Cutolo. Buon punto per l'Arezzo a Lucca (1-1)

ArezzoNotizie è in caricamento