rotate-mobile
Venerdì, 12 Agosto 2022
Altro

Il Tennis Giotto festeggia la promozione in A2

La prima squadra maschile del circolo aretino si è imposta nella finalissima dei Play Off di B1. Il 2-2 ottenuto in casa contro il Tc Treviglio è bastato per chiudere una cavalcata impeccabile

Il Tennis Giotto vola in serie A. La promozione ha posto termine alla cavalcata impeccabile della prima squadra maschile del circolo aretino che, dopo aver vinto la regular season, è riuscita a imporsi anche nei Play Off e ha potuto vivere la grande gioia del ritorno in A2. Filippo Alberti, Stefano Baldoni, Guelfo Baldovinetti, Alessio Bulletti, Pietro Fanucci, Andrea Pecorella e Federico Raffaelli, guidati da capitan Alessandro Caneschi, sono i sette tennisti che si sono alternati in campo nel corso della stagione e che hanno contribuito al raggiungimento di questo prestigioso traguardo che conferma l’eccellenza del Tennis Giotto a tutti i livelli: dal settore giovanile alle prime squadre. Poche settimane fa, infatti, il circolo aveva festeggiato anche la salita della formazione femminile dalla B2 alla B1, dunque nel 2022 è stata raggiunta una doppia promozione con entrambe le prime squadre.
La finalissima dei Play Off aveva visto gli aretini opposti ai bergamaschi del Tc Treviglio. La gara di andata in trasferta era terminata con un punteggio favorevole di 5-1 che ha permesso al Tennis Giotto di presentarsi all’atto decisivo con la consapevolezza di dover ottenere due soli punti per festeggiare il salto nella categoria superiore. L’avvio della giornata aveva sorriso al Tc Treviglio che aveva vinto i primi due incontri singolari (Fanucci era stato superato per 4-6 e 3-6 da Andrea Fiorentini e Alberti si era arreso per 2-6 e 6-1 a Alberto Brizzi), ma poi Baldovinetti e Baldoni sono stati i protagonisti della rimonta e del 2-2 finale: il primo ha esultato con un doppio 6-1 su Mattia Scotti e il secondo ha centrato il punto valido per la promozione superando per 6-4 e 6-3 Davide Pontoglio.

"Questa promozione è frutto di una programmazione di molti anni - commenta il presidente Luca Benvenuti, affiancato dal direttore sportivo Francesco Benci, - e nasce dal profondo del circolo: dalla scuola tennis, dalla socialità, dall’impegno del gruppo maestri e della dirigenza. Il ritorno in serie A è espressione della vera essenza profonda del Tennis Giotto".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Il Tennis Giotto festeggia la promozione in A2

ArezzoNotizie è in caricamento