Bisonte, Volley Art e Volley 88: nasce una grande collaborazione

Una collaborazione che interesserà staff tecnici e giocatrici di tutte le età

La prima grande novità della stagione in casa Volley 88 è rappresentata dalla collaborazione con Bisonte Firenze e Volleyart.

"Il nostro sport cosi come la vita di tutti i giorni - commenta il direttore tecnico Stefano Gialli - sta attraversando un periodo nero che verrà ricordato nel tempo. La Volley 88 Chimera non è rimasta nel frattempo a guardare e cerca di progettare e programmare il prossimo futuro con grandi ambizioni con gli occhi puntati verso il settore giovanile. Abbiamo istaurato un grande rapporto di collaborazione con la società di A1 Bisonte Firenze e Volley Art che aumenterà di gran lunga il livello tattico/tecnico in primis del nostro staff e soprattutto come ulteriore stimolo per le nostre giovani. Cercheremo di essere punto di riferimento per le giovani ragazze che vogliono imparare a fare questo sport sicuro e pulito".

Primo passo fatto è l'importante accordo di collaborazione per quanto riguarda il settore giovanile con la società fiorentina Bisonte e Volley Art la cui prima squadra milita in serie A. Le attività prevedono una presenza periodica del direttore tecnico Alessandro Bruni (selezionatore regionale) durante tutta la stagione per monitorare il lavoro degli allenatori ed essere di supporto allo staff. Saranno organizzati assieme al direttore tecnico del Volley Art allenamenti, programmi di formazione per le atlete di tutte le fasce di età e ruolo. Lo scopo del progetto sarà quello di garantire la migliore crescita e lo sviluppo completo della prospettiva di ogni singola atleta,tenendo conto dell'età,del percorso scolastico e nel rispetto dei tempi individuali di crescita. Tutta l'attivita è svolta anche in stretta collaborazione con il professor Marcello Mencarelli, allenare della squadra di A1 del Bisonte. Si apre quindi una importante strada verso il futuro del movimento locale aretino.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Sierologici, tamponi rapidi e molecolari: la lezione di Burioni utile per il caso di Arezzo

  • Nuovo Dpcm del 4 dicembre: le ipotesi per Natale su mobilità tra regioni, shopping e coprifuoco

  • In aula insieme ad Angelo. La storia di una classe tornata sui banchi per non lasciare solo l'amico

  • Pier Luigi Rossi e la moglie guariti dal Covid: "Alimentazione fondamentale per superare la malattia"

  • Coronavirus, sono 2.207 i nuovi casi in Toscana. 48 i decessi: quattro sono aretini

  • Coronavirus: 1.892 nuovi casi e 44 decessi. I dati della Regione Toscana

Torna su
ArezzoNotizie è in caricamento